MENU
juvenilia all reg copia.web

Juvenilia vs Pro Villabate – Allievi Regionali – cronaca.

22/09/2014 • Cronache della domenica

 

1^ giornata campionato allievi regionali  gir.B

Juvenilia-Pro Villabate 3-1

Inizia con una vittoria il cammino della Juvenilia nel campionato allievi regionali 2014-2015. Ma non si è trattato certo di un successo agevole con gli ospiti che hanno venduto cara la pelle sin dal primo minuto senza arrendersi mai.

Dopo un inizio favorevole con una bella combinazione Cortis-Todaro con quest’ultimo che sfiorava il gol dopo pochi minuti, al 12′ arriva subito la doccia gelata per i padroni di casa. Grave incertezza di Mistretta che non riesce a proteggere palla e il centravanti palermitano, insacca all’angolino superando il portiere Pecorilla. La gara si innervosisce diventando una vera e propria battaglia su ogni pallone e complice una direzione di gara troppo permissiva dal punto di vista disciplinare, il gioco risulta spezzettato continuamente. I locali attaccano a testa bassa per tutta la prima frazione creando qualche buona chance per il pareggio ma la difesa ospite regge bene coprendo tutti gli spazi. All’ultimo minuto del primo tempo arriva il pari con Abbate;  dagli sviluppi di un calcio d’angolo riesce a mettere dentro con un potente tiro di sinistro. Si va all’intervallo sul punteggio di parità e nella ripresa la partita riprende sugli stessi binari del primo tempo con la Juvenilia che minuto dopo minuto prende sempre più campo alla ricerca dei 3 punti. Sfiorano il gol Adragna e Cortis ma l’episodio decisivo arriva al 20′ della ripresa con Todaro che dentro l’area di rigore viene sgambettato ingenuamente da un difensore palermitano. Dopo le ormai rituali proteste  degli ospiti, ci pensa Cortis a trasformare il penalty e a portare in vantaggio la propria squadra. La partita diventa ancora più maschia e l’arbitro inizia ,tardivamente, a sventolare cartellini a giocatori dell’una e dell’altra squadra. Il Villabate cerca di reagire ma senza mai rendersi realmente pericoloso, a parte un paio di conclusioni da molto lontano terminate fuori dallo specchio della porta, mentre la Juvenilia agisce di rimessa trovando il 3-1 quasi allo scadere grazie ad una pregevole ripartenza condotta dai subentrati Guaiana e Fodale con quest’ultimo che appoggia in rete la sfera a porta vuota.

Finisce quindi 3-1 al termine di una gara molto intensa nella quale bisogna fare i complimenti alle due squadre per la cifra agonistica dimostrata in campo, mentre sul piano del gioco sicuramente c’è ancora da lavorare per entrambi i tecnici

Giuseppe Gervasi

redazione calcio giovanile sicilia

=============================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!