MENU
DSC_0205 copia 2

Hellenika vs Junior Vittoria – Giovanissimi Regionali – cronaca.

21/09/2014 • Cronache della domenica

 

Hellenika – Junior Vittoria 0-9 girone F

 Inizio col botto nella 1° gara del campionato Regionale categoria Giovanissimi per I ragazzi dello Junior Vittoria che vincono in trasferta a Siracusa con un netto e rotondo 9 a 0. C’era da aspettarselo dai vittoriesi dello Junior allenati da mister Gaspare Violante che già nella stagione passata avevano fatto un campionato eccellente.

L’Hellenika parte con un 3-5-2 con Fortuna tra i pali, Aloscari(30’ PT Schepis), Aglianò M., Greco (30’ PT Bianchi), Scandurra (1 ST Giuliano), Cerruto, Cunsolo (5 ST Maggi), Pitino(25’ ST Sapienza), Moschuzza, Dresda(27’ ST Serino), Aglianò C., Lo Turco.

All. Corrado Modicano.

Lo Junior Vittoria risponde con il 4-3-3 con Benenati (dal 18’ ST Parasole) in porta, Licata e Di Blasi (dal 16’ ST Belmonte) sono i laterali di difesa, Morales e Cavaliere (dal 1’ ST Carbonaro) i centrali di difesa Rizza il centrocamista centrale con Giudice (dal 25’ PT Scollo) e Pagano gli esterni di centrocampo, in attacco Zenzaro (dell’11’ ST Cannizzo) e Marino (dal 21’ ST Eterno) gli esterni alti con Gulino (dal 4’ ST Nicosia) punta centrale. All. Gaspare Violante.

Arbitra l’incontro il sig. Lanzoni.

Reti: Zenzaro 2 – Gulino 2 – Marino 2 – Licata-Giudice-Cannizzo

Si gioca sotto un caldo umido pazzesco con la temperatura di 35°; pronti e via lo Junior riconquista palla, Gulino apre a destra per Zenzaro che entra in area e offre un assist per Giudice che realizza l’1 a 0. Al 6’ Rizza con un delizioso assist centrale lancia Zenzaro che anticipa e scarta il portiere Fortuna e deposita in rete per il 2 a 0. Al 9’ lo Junior fa 3 a 0. E’ ancora Rizza che conquista palla a centrocampo e lancia subito Zenzaro che realizza così la sua doppietta personale. Meno di 10 minuti di gioco e già lo Junior conduce in trasferta per 3 a 0.

Al 20’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Zenzaro la crossa verso il secondo palo, Licata di testa fa la torre per Gulino che, spalle alla porta, sistema la palla a terra, si gira e trafigge l’incolpevole Fortuna per il 4 a 0. Al 34’ Rizza si fa ammonire per una trattenuta a centrocampo. Sempre al 34’ Zenzaro da palla a Gulino che lancia Marino, l’esterno si invola verso la porta e realizza il 5 a 0 con cui si chiude il primo tempo.

La ripresa inizia di nuovo col botto.

Al 2’ minuto è il terzino sinistro Licata che da 25 metri batte una punizione (alla Siniša Mihajlović per intenderci) che si insacca sotto l’incrocio dei pali: una vera perla balistica!

Al 4’ l’ottimo Pagano lancia in profondità Marino che la smista a Gulino che sotto realizza il 7 a 0. Al 18’ ancora un delizioso lancio di Pagano per Marino che aggancia in area e trafigge il portiere in uscita con un pallonetto per il gol numero 8. Al 25’ l’ultimo gol della partita: Eterno lancia Cannizzo a destra che da posizione defilata vicino la linea di fondo realizza il gol del 9 a 0.

Cosa dire di una partita che finisce 9 a 0, soltanto le prossime giornate di campionato potranno dirci se lo Junior è davvero lo squadrone accreditato a fare un campionato da protagonista. Per il momento si gode una vittoria schiacciante in trasferta dove tutto è stato perfetto nelle giocate corali, negli spunti individuali orchestrati come al solito dal mister Violante che a fine partita si è dichiarato soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi.

Fabrizio Licata

redazione calcio giovanile sicilia

DSC_0205 copia

============================

Commenta!


« »

Entra nella community!