MENU
_DSC0001 copia

Mondello Cup – Cantera Ribolla vs Tieffe – cronaca e fotogallery – Torneo Allievi -

13/06/2014 • Cronace foto-video, Cronache della domenica, Palermo, Tornei calcio

 

Mondello(Palermo) 11 giugno 2014

Cantera Ribolla – Tieffe 2-1

tabellino:

Cantera Ribolla – 1-La Mattina 2-Cinà 3-Quattrocchi 4-Mucera 5-Manzo 6-Bruno 7-Costanza 8-Abbate 9-Somma 10-Filippone 11-Melville 12-Gambino 13-Campione 14-Macaluso 15-La Cavera 16-Bartolotta 17-Urso Calè – allenatore Russotto

Tieffe – 1-Provenza 2-Alfieri 3-Abbagnato 4-Liga 5-Calafiore 6-Sacco 7-Lala 8-Compagno 9-Fileccia 10-Noto 11-Catanzaro Roberto 12-Panno 13-Maraventano 14-Corrao 15-Giammona 16-Priolo 17-Catanzaro Manuel 18-Tutrone – allenatore Chiappara 

Inizio di gara con agonismo convinto tra le due formazioni, per tentare di vincere la gara per motivi opposti, e vale a dire, per la Tieffe chiudere il girone a punteggio pieno con tre successi su tre partite, e per il Cantera Ribolla, trovare la prima vittoria dopo un pareggio e una sconfitta. Il gioco prevalentemente a centrocampo, tanto che i rispettivi portieri nei primi dieci minuti, praticamente, non toccano palla. All’11° è la Tieffe, una bella azione tra Noto e Abbagnato in velocità, con quest’ultimo mettere al centro dalla fascia, con ottima presa in uscita di La Mattina. Al 15° è il Ribolla che risponde con una azione da manuale di Melville, che liberatosi dal diretto avversario, mette al centro, per Costanza che non aggancia per battere a rete. Tieffe più viva, costruisce maggiori azioni rispetto agli avversari, ma i tentativi del numero tre Abbagnato, che mette parecchi palloni in area dalla fascia, Fileccia in area, e il bravo numero dieci Noto, portano a tiri poco fuori dallo specchio di porta. Al 26° Tieffe vicino al vantaggio; da azione successiva a un calcio d’angolo, palla che arriva in area, pronto a svettare di testa il numero nove Fileccia, ma alza la mira quel poco per sorvolare la traversa. Il tempo chiude con nulla di fatto, e nella ripresa il Cantera Ribolla entra più determinato, e mette in difficoltà la difesa della Tieffe; da un calcio d’angolo, Filippone mette al centro per la testa di Bartolotta, che svetta più alto di tutti, ma trova pronto sulla traiettoria, l’estremo difensore avversario, Provenza, che blocca. La pressione del Ribolla porta i suoi frutti, e al 6° arriva il vantaggio: Urso Calè trova un bel cross in area, Abbate è lesto a insaccare, con Provenza in uscita. La Tieffe non corre come nella prima parte della gara, e subisce le iniziative degli avversari. Dall’ 11°, si rivede nelle azioni di Priolo e Abbagnato, ma con nulla di fatto. Al 18° il raddoppio del Cantera Ribolla; il direttore di gara ravvede gli estremi di un calcio di rigore in area della Tieffe, al tiro Abbate, che realizza la sua personale doppietta. La Tieffe cerca di recuperare, e al 21° un gran tiro da calcio piazzato del numero undici Catanzaro Roberto, mette in evidenza La Mattina che prontamente blocca. Al 28° il gol che dimezza lo svantaggio per la Tieffe; splendida azione in contropiede, che parte dai piedi del numero diciotto Tutrone, lancio al centro campo per Noto, ottimo assist in corsa per il numero 15 Giammona, e ottimo tiro di quest’ultimo che insacca alle spalle del numero 12 Gambino. Nei minuti finali la Tieffe va vicina al pareggio, con il bravo Abbagnato, che trova un tiro dal limite dell’area grande trovando Gambino pronto alla respinta in due tempi, e con il numero 14 Corrao che sfiora di testa la traversa.

Rosario Ciprì

redazione calcio giovanile sicilia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!