MENU
_DSC0063 copia

Campionato Giovanissimi Nazionali – Fase Finale 2014 – Gare – Risultati –

10/06/2014 • Allievi e Giovanissimi Nazionali, Da non perdere

 

ROMA GIOVANISSIMI CAMPIONE D’ITALIA

Juventus-Roma 0-1
 
JUVENTUS (4-3-3): Dani; Ghidoni, Bianchi (30’ pt Sykaj), Zanandrea, Tripaldelli; Merio (19’ st Sapone), Ndiaye (33’ st Bona), Laneve (25’ st Mastropietro); Galtarossa, Mancini (33’ st Casasanta), Goh (13’ st Kean). A disp.: Cairola, Pecori, Bianco. All.: Gabetta.
ROMA (4-3-3): Greco; Testa, Kastrati, Visconti, Pellegrini; Petruccelli, Valeau (33’ st Cargnelutti), Marcucci; Meadows, Scamacca, Antonucci (21’ st Cappa). A disp.: Assi, Rizzi, Amadio, Spirito, Foresi, Olivetti, D’Orazio. All.: Coppitelli.
ARBITRO: Sozza di Seregno.
Guardalinee: Li Volsi e Cecchi.
Quarto uomo: Zingarelli.
MARCATORE: 3’ st Scamacca.
AMMONITI: Scamacca (R) per gioco falloso.
NOTE: al 18’ st Ndiaye (J) calcia a lato un rigore. Spettatori un migliaio. Angoli: 9-5 per la Roma. Rec.: 2’ pt, 5’ st.
La Roma Giovanissimi è campione d’Italia. Federico Coppitelli, dopo il tentativo fallito lo scorso anno, raccoglie l’eredità lasciata da Stramaccioni che nel 2007 vinceva l’ultimo scudetto Giovanissimi a Galatina. Una partita che al primo tempo, scrive poche note sul taccuino: un inizio arrembante dei giallorossi che aggrediscono e in un paio di occasioni impensieriscono la difesa bianconera. Comunque, una prima frazione molto timorosa, le due squadre si temono e la Roma si protegge lasciando davanti il solo Scamacca. Il secondo tempo è la storia di questo scudetto. Proprio Scamacca, al 3’, raccoglie un cross dalla sinistra scoccato da un ispirato Marcucci; la difesa bianconera dorme ed il centravanti giallorosso – 34simo goal stagionale -  ne approfitta per trafiggere un incolpevole Dani. Nemesi storica: Scamacca segna nella stessa porta dove aveva sbagliato il rigore decisivo nella finale dello scorso anno contro l’Inter. La partita continua  su binari alterni: la Juventus si sveglia dal torpore e incomincia ad essere pericolosa, tanto che al 18’ il difensore giallorosso Kastrati, atterra in area il suo omologo bianconero, Tripaldelli. Rigore. Se ne incarica Ndiaye che sbaglia, palla fuori sulla destra di Greco che neanche la tocca. Le squadre si allungano ma è la Roma a chiudere con le migliori occasioni, con Marcucci in cattedra e il subentrante Cappa –che rimane il goleador della Roma, in queste finali, con tre goal – che affianca Scamacca più decentrato sulla destra. Ultima fiammata bianconera con Kean, appena entrato, che a due metri da Greco si fa rimpallare da Pellegrini un tiro destinato alla rete. La partita si chiude dopo 5’ di recupero e la Roma alza la coppa dei Giovanissimi Professionisti, la sesta della sua storia.

fonte figc

========================================================================================================

26 giugno 2014 – Risultati Semifinali

ATALANTA - JUVENTUS 0-2  doppietta di Goh

ROMA - MILAN 1-0  rete Scamacca

La finale  Juventus-Roma si gioca al Campolmi di Abbadia San Salvatore, sabato 28 giugno, alle 17.00.

 

===================================================================================

3° giornata – 23 giugno 2014 – Risultati e qualificate alle semifinali -

Terza giornata delle finali nazionali del campionato Giovanissimi, nel girone 1, si qualifica il Milan che batte il Trapani 3-0, il terzo di Griffini, l’attaccante del Milan capocannoniere di queste finali, con tre realizzazioni; l’Atalanta pareggia con il Parma quanto gli bastava per rimanere prima. Nel girone 2, Roma-Juventus si conclude con un pareggio e la qualificazione di entrambe le squadre, i giallorossi primi, i bianconeri secondi nel girone. Quindi, giovedì 26 giugno Atalanta-Juventus e Roma-Milan, le semifinali.

GIRONE 1

TRAPANI – MILAN  0-3 — 23′pt Tsadjout, 26′pt Torrasi, 10′st Griffini

ATALANTA – PARMA  0-0

ClassificaAtalanta 7; Milan 6, Parma 3; Trapani 0

GIRONE 2

LAZIO – NAPOLI  0-1 — 37′st Minale 

ROMA – JUVRNTUS  1-1  — 9′st Kean (J), 25′st Cappa (R)

Classifica. Roma 7; Juventus 5; Napoli 3; Lazio 1;

 

SEMIFINALI: 26 GIUGNO 2014

ATALANTA-JUVENTUS     —–     ROMA-MILAN

=======================================================================================

2° giornata – 21 giugno 2014 -

ALLA ROMA DERBY E SEMIFINALE. VINCONO ATALANTA, MILAN e JUVENTUS
Seconda giornata delle finali nazionali del campionato Giovanissimi professionisti in provincia di Siena. Nel girone 1, vincono le lombarde: la doppietta di Griffini contro il Parma rimette in gioco il Milan che lunedì se la vedrà col Trapani. L’Atalanta non è matematicamente qualificata, ma molto vicina al passaggio del turno. Nel girone 2, la Roma vince il derby con un uno due portato all’inizio del primo tempo: acquisisce derby e qualificazione. La Juventus supera il Napoli e gli sarà sufficiente un pareggio, proprio con la Roma, per la qualificazione alle semifinali.

Girone 1. Atalanta-Trapani 3-0 (Melegoni 13’pt; Capone 16’st; Latte Lath 19’st); Parma-Milan 0-2 (Griffini 18’ e 38’ st).
Classifica. Atalanta 6; Milan, Parma 3; Trapani 0


Girone 2. Roma-Lazio 2-0 (Cappa 5’pt; Marcucci (r) 12’pt; Juventus-Napoli 2-0 (Goh 9’pt; Laneve 20’pt)
Classifica. Roma 6; Juventus 4; Lazio 1; Napoli 0

Domani, riposo. Si riprende con la terza giornata lunedì 23 giugno, alle 18.00 

Girone 1. Trapani-Milan  -  Atalanta-Parma

Girone 2. Lazio-Napoli -  Roma-Juventus 

 ================================================================================================================================

20 giugno 2014

PRIMA GIORNATA GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI: VINCONO PARMA, ROMA E ATALANTA
Prima giornata delle finali nazionali del campionato Giovanissimi professionisti.Nel girone 1, il Parma prevale dopo una girandola di rigori e autogoal; nell’altra partita, vittoria allo scadere degli orobici, dopo una partita scarsa di emozioni. Nel girone 2, la Roma supera di misura il Napoli resistendo, con un uomo in meno, agli assalti finali dei partenopei; la Lazio pareggia con la Juventus in zona cesarini: i bianconeri in vantaggio grazie a un goal di Kean.
In questa giornata, due espulsi: Testa della Roma e Zarcone del Trapani, ambedue per doppia ammonizione.
 
Girone 1. Milan-Atalanta 0-1 (Capone 33’st). Trapani-Parma 2-3 (Signorello 1’ e 4’ pt; Prinitero(r) 27’pt (T); Lanzoni (aut) 35’pt (T); Denti (r) 10’st (P)).
Classifica. Parma, Atalanta 3; Milan, Trapani 0
Girone 2. Napoli-Roma 0-1 (Cappa 11’pt (R). Lazio-Juventus 1-1 (Kean 20’pt; Costalunga 32’st)
Classifica. Roma 3; Juventus, Lazio 1; Napoli 0

===========================================================================================

GIRONE 1 GIRONE 2

 

MILAN NAPOLI
TRAPANI LAZIO
ATALANTA ROMA
PARMA JUVENTUS

 

Girone Giornata Squadra Squadra Giorno Orario

 

1 Milan Atalanta 0-1  Capone
1 Trapani Parma 2-3  Signorello 2-  -Denti rig. (Parma) — 
2 Napoli Roma 0-1  Cappa 
2 Lazio Juventus 1-1  Kean (Juventus) — Costalunga (Lazio)

 

1 Atalanta Trapani 3-0 Melegoni – Capone – Latte
1 Parma Milan 0-2 Griffini 2
2 Roma Lazio 2-0 Cappa – Marcucci
2 Juventus Napoli 2-0 Goh – Lanese

 

1 Trapani Milan 0-3 Tsadjout-Torrisi-Griffini
1 Atalanta Parma 0-0  
2 Lazio Napoli 0-1 Minale
2 Roma Juventus 1-1 Kean(Juventus) – Cappa(Roma)

 

Semifinali  ATALANTA JUVENTUS  26/06/14 18-00
 ROMA MILAN 

 

Finale 27/06/14 17-00

A.L.

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!