MENU
_DSC0644 copia 2

Mondello Cup – Atletico Palermo vs Cantera Ribolla – cronaca e fotogallery -

06/06/2014 • Cronace foto-video, Cronache della domenica, Palermo, Tornei calcio

 

Atletico Palermo – Cantera Ribolla  2-1

reti: Cascino-Selvaggio(Atletico Palermo) – Filippone(Ribolla)

Atletico Palermo: 1-Pollara  2-Di Maria  3-Parisi  4-Gennero  5-Fascella  6-Lo Bianco  7-Tarantino  8-Benigno  9-Palmeri  10-La Piana  11-La Rosa  12-Bonanno  14-Cascino  15-Casano  17-Tiralongo  18-Selvaggio  — all. Merlo

Cantera Ribolla:  1-Gambino  2-Manzo  3-Quattrocchi  4-Mucera  5-Terrana  6-Bruno  7-Urso Calè  8-Melville  9-Gashjan  10-Filippone  11-Orefice  12-La Mattina  13-Marino  14-De Domenico  15-Campione  16-Macaluso  17-La Cerva  — all. Russotto

Direttore di gara: Citarda Giovanni di Palermo

Fase iniziale di studio tra la neo promossa negli Allievi Regionali, Atletico Palermo, e il blasonato Cantera Ribolla, alle ultime fatiche dopo un anno sportivo, che la visto primeggiare per il titolo regionale. In vantaggio nei minuti iniziali, è l’Atletico Palermo, da una azione sulla fascia condotta da Parisi, palla al centro dove si trova Cascino, che con un tiro all’angolino basso, beffa il numero uno del Ribolla, Gambino e insacca l’1-0. Cantera Ribolla che risponde al 10° con azioni che partono da Urso Calè e Melville, ma con nulla di fatto. L’Atletico al 15° si propone con una bella combinazione tra La Rosa e Benigno, con quest’ultimo al tiro di poco fuori. Al 20° Ribolla vicino al pareggio, Urso Calè dalla fascia lascia partire un tiro al centro dell’area, che Gashjan manca clamorosamente la deviazione in rete. Gli ospiti riprovano al 31° con Urso Calè, in corsa verso la porta, ma è anticipato da Manzo dell’Atletico, che nel liberare la propria area, il difensore alza la palla di poco sopra la traversa. Nei minuti finali, l’Atletico Palermo raddoppia, da una azione di Parisi sulla fascia, mette al centro una palla che crea confusione nella difesa avversaria, ed è lesto Selvaggio, a trovare la zampata vincente, per il 2-0 che chiude il primo tempo. Il Cantera Ribolla si presenta in campo per cercare di recuperare il doppio svantaggio, ma i dieci minuti iniziali di leggera supremazia, non porta nulla di buono. Al 10°, si presenta pericoloso al tiro La Piana, per l’Atletico Palermo, che trova pronto a bloccare il numero 12, per il Cantera Ribolla, Bonanno. Al 18° sono sempre i padroni di casa a rendersi pericolosi, stavolta con una punizione di Tralongo, al centro riceve La Piana, bella girata al volo di poco alto sopra la traversa. Nella fase finale la gara assume un atteggiamento molto agonistico, ma il gioco stagna a centrocampo senza portare pericoli ai rispettivi portieri. Il Cantera Ribolla prova con i vari Mucera,La Cerva e Gashjan, ma con nulla di fatto. Solo all’ultimo minuto, il Cantera Ribolla riesce a concretizzare una azione, che nasce da una rimessa laterale, palla che arriva a Filippone che riesce a insaccare il gol del definitivo 1-2.

Rosario Ciprì

redazione calcio giovanile sicilia

 

Commenta!


« »

Entra nella community!