MENU
_DSC6797web

Torna in campo Lo Scina’ Palermo – play off scudetto pallamano femminile -

22/04/2014 • Pallamano Femminile

 

Sabato 26 Aprile alle 18.00 al Pala Oreto arriva il Conversano.
Dopo la sosta pasquale riprende quota il campionato per le due ultime giornate dei play-off scudetto che vedrà assegnare il tricolore nella serie A1 nazionale di pallamano femminile.Le campionesse in carica del Salerno guidate da Nasta, già sicure del primo posto, avranno quindi la possibilità di giocare due gare su tre davanti al pubblico amico (se si arriverà a gara 3), mentre per l’altro posto in finale la lotta si è ristretta solo a Conversano e Mestrino. Lo Scinà del presidente Matteo Palazzolo e del suo vice Michele Mondello anche ai play-off ha confermato di essere la quarta forza del massimo campionato (dopo il quarto posto nella stagione regolare e l’identica posizione in Coppa Italia) e si appresta a disputare gli ultimi due impegni stagionali con il chiaro intento di ben figurare.Sabato pomeriggio alle ore 18.00 al Pala Oreto di Palermo arriva il forte Conversano guidato dalla bosniaca Suada Sejmenovic.Una vera e propria “corazzata” della serie A1 che è stata sempre a ridosso del Salerno ed è stata l’unica formazione capace di battere le salernitane durante la stagione regolare.
Diversi i punti di forze delle pugliesi che vantano in organico ben quattro nazionali come la veterana Barani, Piffer, Rotondo e l’ex Oliveri; una giocatrice di alto livello per diversi anni protagonista in azzurro come la nuorese Giusi Ganga e la capocannoniera del campionato la cubana Duran.Le palermitane del duo Cardaci-Di Dio proveranno a giocarsi le proprie chance per mettere in difficoltà Conversano che oggi sembra la rivale più accreditata a contrastare il tricolore alle fortissime campane.”Giocheremo senza troppi assilli – ammette con sincerità il tecnico dello Scinà Salvo Cardaci – consapevoli della forza delle nostre avversarie che ci conoscono bene avendoci affrontato già tre volte in questa impegnativa ma bellissima stagione.Dopo aver ottenuto tutti gli obiettivi programmati le nostre ragazze si sono in maniera molto naturale rilassate e magari pensano già da qualche settimana alle vacanze.In ogni caso, seppur in formazione incompleta, proveremo a rendere dura la vita alle nostre avversarie per onorare il match e chiudere bene e davanti al nostro pubblico una stagione certamente da ricordare”.Ancora incerta la presenza in campo del bomber Ljubica Ceklic uscita malconcia dalla trasferta di Salerno e solo giovedì sera si saprà se la forte giocatrice serba avrà l’ok dallo staff medico per poter scendere in campo.Da martedì sera, infine, la squadra ricomincerà gli allenamenti al pala Oreto (per le sedute tecniche) e al centro fitness “Marte Club” per le sedute di potenziamento muscolare.

S.C.

redazione calcio giovanile sicilia

===========================

Commenta!


« »

Entra nella community!