MENU
IMG_00001335web

Pro Catania vs Trecastagni – 25°giornata – Allievi Regionali – cronaca.

16/03/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Girone D  Pro Catania – Trecastagni  5-2

Grande prova della  Pro Catania  che vince contro un ostico Trecastagni.  Comincia la partita, oggi su tutti Occhipinti, che detta gioco davanti alla difesa organizzata dal mister Zanchi assente (con Barbaro in panchina) inserendo Vasta, ottima prova la sua. Da uno scambio Occhipinti-Cavallaro- Aniello, quest’ultimo non ci  pensa due volte a concludere a rete ed è bravo il portiere ospite a sfiorare la palla quel tanto da mandarla in calcio d’angolo. Battuto da Aniello, è bravo Cavallaro a liberarsi in area e a insaccare di testa per 1 a 0 al 10°minuto.La partita è continuamente interrotta dal direttore di gara per gioco falloso di entrambe le squadre. Il Trecastagni prova a reagire non riuscendo a concretizzare e subisce il 2-0 con un bel tiro di Cerardi. Finisce il primo tempo e la gara che sembrava chiusa riapre nel secondo tempo con il Trecastagni che reclama un calcio di rigore non concesso dall’arbitro per un tocco da dietro sull’attaccante degli ospiti lanciato verso la porta. Ma  non passano più di cinque minuti e  il Trecastagni accorcia le distanze con una bella giocata sulla sinistra, al cross in area per il gol del 2-1. Il Trecastagni vede la possibilità del pareggio, ma con Romano D. servito da Occhipinti da una distanza di 35 metri, trova l’angolo giusto, realizzando un goal da cineteca per il 3 a 1. La Pro Catania si sente già sicura del risultato, ma stavolta è Il Trecastagni trovare il goal del 3 a 2. Gli ospiti credono nuovamente di potere raggiungere il pareggio, ma sono puniti da Cavallaro, che è bravo  a insistere su un lancio di Occhipinti, a trovarsi la palla tra I piedi dopo un rimpallo, e mettere dentro la rete del 4-2. Dopo diverse sostituzioni delle squadre, la Pro Catania realizza il 5-2 con il nuovo entrato Romeo,  al posto di un  Aniello, classe 98, un pò nervoso dopo le diverse occasioni avute e non concretizzate (era andato in goal, ma è stato annullato dall’arbitro) e comunque bravo per delle buone giocate. Finisce la partita con un vibrante 5 a 2 con la Pro Catania che esce dal campo con un bel gioco dettato dall’ottimo  Occhipinti. Bravi I ragazzi del mister Zanchi che continuando nella serie positiva mantengono la seconda posizione in classifica.  

A.C.

redazione calcio giovanile sicilia

==========================

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!