MENU
allievi regionali atletico avola web (2)

Atletico Avola vs La Meridiana – 25°giornata – Allievi Regionali – cronaca.

16/03/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Atletico Avola  3-2  La Meridiana 

Atletico AvolaSerenari, Liggieri, Bonaventura, Rapaglia, Aprile, Amato, Nanè, Leone, Dulici, Tumino, Colombo. All. Stefano Campisi. 

La Meridiana: Napoli G., Santangelo, Pulvirenti, Taormina, Greco, Russo, Balbo, Cannizzaro, Nicotra, Napoli S., Attanasio. Al. Salvo Taormina. 

Arbitro: Santuccio da Siracusa

Marcatori: 17’ 36’ Nanè, 26’ Cannizzaro, 31’ Nicotra, 43’ Autorete di Russo.

Cassibile.- Gara bella e combattuta quella vista sul neutro di Cassibile per la 25^ giornata Allievi Regionali Girone E. Di fronte i padroni di casa rossoblù che non hanno più nulla da chiedere alla classifica, e i catanesi de La Meridiana, che lottano per un piazzamento favorevole nei play off. Primo tempo ad alti ritmi, dove le due squadre non si risparmiano con le difese che ballano non poco sotto i rispettivi attacchi. Subito in avanti gli atletisti che dopo un tiro velleitario di Leone, al 17’,  passano in vantaggio con Nanè che raccoglie sul secondo palo un bell’assist proprio di Leone. Gli ospiti colpiti a freddo si riorganizzano e trovano il pari nove minuti dopo con una bella punizione di Cannizzaro, che infila sul sette alla sinistra di Serenari. Al 31’ raddoppio di Nicotra per i catanesi, che raccolto un assist di Balbo da appena dentro l’area mette dentro con un piattone sul palo opposto. Uno due che non abbatte i locali che pervengono al pareggio con Nanè al 36’, doppietta personale, che da fuori area indovina una parabola stupenda che s’insacca all’incrocio dei pali. Le squadre vanno negli spogliatoi col risultato di parità e con l’Atletico con un uomo in meno per l’espulsione per doppia ammonizione di Tumino al 34’. Nella ripresa l’Atletico passa subito in vantaggio al 43’ con una sfortunata autorete di Russo, che nel maldestro tentativo di rinviare una punizione di Leone tocca di testa alle spalle dell’incolpevole Napoli. Il gol stordisce gli ospiti che non riescono a imbastire un’azione degna di nota sino al 75’ e 78’ quando Sottile per ben due volte da posizione favorevole calcio alto sulla traversa. Atletico Avola che si congeda dal suo pubblico con una bella e meritata vittoria, ospiti che si giocano un piazzamento play off nell’ultima giornata tra 8 giorni.

Antonio Randazzo

redazione calcio giovanile sicilia

==================================

Commenta!


« »

Entra nella community!