MENU

Lodevole ed inconsueta iniziativa da parte della Cantera Ribolla.

10/03/2014 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

Cantera Ribolla vs Città di Palermo  1-5 — 26°giornata – Giovanissimi Regionali

Tabellino:

Cantera Ribolla – 1-Bertolo 2-Pezzino 3-Pillitteri 4-Di Maria 5-Bologna 6-Lo Iacono 7-Scelta 8-Filippone 9-Somma 10-Napoli N. 11-Napoli G. 12-Barra 13-Ganci 14-Russotto 15-Governale 16-Di Bella 17-Di Giulia 18-Cafiero Mister Li Vigni

Citta’ Di Palermo: 1-Ajaereh 2-Daniello 3-D’anna 4-Di Figli 5-Gambino 6-Marchese 7-Gallo 8-Lombino 9-Conigliaro 10-Vella 11-Mazzara 12-Di Gregorio 13-Ferotti 14-Caronia 15-Schillaci 16-Di Marco 17-Fumoso 18-D’amico  Mister Tumminia

Lodevole ed inconsueta iniziativa da parte della Cantera Ribolla.

Nella Categoria Giovanissimi Regionali infatti sono scesi in campo i Giovanissimi Provinciali di Mister Li Vigni che nell’affascinante gara col Palermo, seppur senza punti in palio, ricevono un meritato premio da parte della Società per il buon lavoro svolto finora essendo nel loro girone al comando della classifica. La prima frazione è giocata alla pari dai ragazzi della Cantera Ribolla che passano addirittura in vantaggio grazie alla rete di Bologna in mischia. Ma forse l’eccessiva euforia gioca un brutto scherzo e nel giro di due minuti il Palermo riesce prima a pareggiare con Conigliaro e trova poi il 2-1, sempre con Conigliaro siglando la sua doppietta personale. Risultato con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa la stanchezza nei ragazzi di Mister Li Vigni si fa sentire, visto che molti erano stati influenzati in settimana, e il Palermo ne approfitta per allungare con il terzo gol di Mazzara, il 4-1 di D’amico e a chiudere l’incontro per il 5-1 il rigore trasformato da Fumoso. Una prestazione piena d’impegno e buona volontà per i  giovani della Cantera Ribolla che si sono confrontati contro un’ottima squadra, grazie ad un’iniziativa coraggiosa della Società di Via L.do da Vinci, e che è volta a evidenziare l’interesse e i pari dignità che vanno riconosciuta a qualsiasi categoria, sia che si tratti di Provinciali o di Regionali.

M.D.D.

redazione calcio giovanile sicilia

===============================

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »