MENU
_DSC0058web

Villabate vs Calcio Sicilia – 26°giornata – Fotogallery e cronaca – Allievi Regionali –

09/03/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Villabate – Calcio Sicilia 1-2

Allievi Regionali  girone B

Tabellino

Villabate: 1 Barone -2 Chiovaro -3 Mule’ -4 Corso -5 Greco -6 Geraci -7 Cali’ -8 Cardilicchia -9 Caruso -10 Muro’ -11 Fontana -12 Alagna -13 Pantano -14 Potenzano -15 Alberello -16 Passavia -17 Napoli -18 Costanza     Mister Cacciatore

Calcio Sicilia: 1 Patti -2 Errera -3 Fricano -4 Cuccia -5 Temperino -6 Inserauto -7 Mangano -8 Inghilleri -9 Gennaro G. -10 Lo Re -11 Montesanto -12 Lo Nigro -13 Vassallo -14 Gennaro D. -15 Raia -16 Giuliano -17 Sidoti -18 Vaccaro    Mister Caracausi

Arbitro: Sig. Caruso di Palermo 

Comincerei con il commento dalla fine; l’incontro tra le prime due della classe, e parliamo di società di un certo spessore, comporta “normalmente”, agonismo, nervosismo, litigi, brutti falli. Oggi non si è verificato nulla di tutto ciò. C’è stato sano agonismo con tanto di rispetto dell’avversario, c’è stato il quarto tempo con abbracci e saluti, tutto condito da un ottimo arbitraggio che ha tenuto in pugno la situazione dall’inizio alla fine. E il pubblico? A parte le solite uno-due voci fuori dal coro contro l’arbitro, (la tribuna era stracolma) è stato composto con tanto di applausi alla fine per tutti. Questo è il commento che dovremmo fare tutte le domeniche, e potrebbe essere facile, rispettando, ciascuno il proprio ruolo. La cronaca vede il Calcio Sicilia vincere la gara nei primi tredici minuti, segnando due gol e mettendo al sicuro il risultato, giocando una partita con la “testa” aspettando gli avversari, colpendo a freddo. Il Villabate gioca molto, dall’inizio e durante la gara, mette molto agonismo, con buone trame di gioco, ma perdendo sempre l’attimo giusto. Vantaggio al 4° del Calcio Sicilia, da una punizione di Cuccia poco fuori dall’area grande, palla che arriva a Gennaro G. che la lascia passare, in corsa arriva Mangano che al volo batte Barone. Immediata la reazione del Villabate con Cardilicchia che batte a rete, ma trova pronto Patti, che respinge in angolo. Al 13° il raddoppio degli ospiti, nuovamente da calcio piazzato, palla a Mangano che blocca, e in grande stile la piazza girandola al volo. Nel Villabate molto attivi nella fascia Chiovaro e Calì, ma le loro azioni si spengono prima di arrivare nell’area avversaria. Nella ripresa il Villabate chiude gli ospiti nella loro metà campo, ma la grande foga non porta i risultati sperati e il Calcio Sicilia si difende con ordine, anche perché oggi in mezzo la difesa, l’ottimo Cuccia, non fa passare nessuno, rompendo tutte le azioni di attacco dei padroni di casa, prendendo decine di volte la palla di testa, essendo presente in tutte le azioni difensive. Al 21° il Villabate accorcia le distanze, da un calcio piazzato di Corso, ottima la sua gara a tutto campo, palla che arriva a Cardilicchia, che di testa fulmina il bravo portiere ospite Patti. I padroni di casa cercano il pareggio, con calci piazzati e azioni pressanti, ma la gara si chiude sull’1-2 per il Calcio Sicilia. Il Villabate con tutti i suoi ragazzi, ha esposto uno striscione in ricordo di Cacciatore Rosario.  

 R.C.

redazione calcio giovanile sicilia

================================

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!