MENU
atl avola gio.reg.

Atletico Avola vs Per Scicli – 24°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

09/03/2014 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Atletico Avola  1 – 1  Per Scicli   girone E

Atletico Avola: Lenares, Caruso Aldo, Caruso Giuseppe, Neri, Marescalco, Caruso Sebastiano, Mazzone (44’ Fichera), Barone, Caruso Devid, Bellavita (65’ Zuppardo), Tiralongo (59’ Pisnei),  All. Randazzo Antonio. 

Per Scicli: Rosa, Calabrese, Tasca, Falsone (54’ Giannone), Carpinteri, Carbone (50’ Ripa), Salem, Bongiardina, Sinacciolo, Guastellini, Drago (69’ Korreshi). All. Rosa Giuseppe. 

Marcatori: 54’ Sinacciolo, 61’ Bellavita (rig)

Arbitro: Cesare Cottonaro di Siracusa

Cassibile.- Partita molto più difficile del previsto per l’undici rossoblù che non riesce a piegare, viste le differenti forze in campo,  una combattiva e mai arrendevole Per Scicli. Gara a senso unico che vede i locali sin dai primi minuti perennemente alla ricerca del gol, ma vuoi per la poca vena dei suoi attaccanti vuoi per la combattività degli avversari non riescono a scardinare la porta ospite. Buon gioco quello dei rosso blu ma dai ritmi blandi che permettono agli ospiti di ribattere ogni tentativo facendo essere il proprio gioco sterile e inoffensivo. C’è da dire che gli ospiti sin da subito si piazzano con 10 undicesimi davanti alla porta difesa da Rosa e con molto ordine rimandano indietro le offensive locali. Al 10’ è Barone che ci prova dalla distanza, ma la palla sorvola di un soffio la traversa. Due dopo è Bellavita che dal limite si gira e fa partire un tiro che si spegne sul fondo. Al 29’ l’occasione più limpida capita a Devid Caruso che di testa non riesce a deviare la palla sulla linea di porta dopo un bel cross di Mazzone dalla destra. Si va così al riposo. Nella ripresa ci provano subito gli ospiti al 40’ con Bongiardina autore di un bel tiro che trova un provvidenziale Lenares che devia in angolo. Al 45’ è il neo entrato Fichera che appena dentro l’area tira di sinistro sull’esterno della rete. Al 54’ ospiti in vantaggio con Sinacciolo che approfitta di un maldestro controllo del portiere Lenares. Atletico che subito prova a pareggiare le sorti con Devid Caruso che entrato in area tira di pochissimo a lato. Al 61’ ottimo inserimento in area di Barone che è atterrato da un difensore, per il direttore di gara è rigore. S’incarica del tiro Bellavita che insacca con sicurezza. A questo punto l’Atletico ci prova con più convinzione e crea altre due limpide palle gol con Zuppardo prima, che trova Rosa pronto a ribattere, e con Fichera dopo che lascia partire un gran tiro che per un niente non trova lo specchio della porta a portiere battuto.

Antonio Randazzo

redazione calcio giovanile sicilia

==========================

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!