MENU
villabate allievi reg web (2)

Adrasto Mezzojuso vs Villabate – 25°giornata – Allievi Regionali – cronaca.

02/03/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Adrasto Mezzojuso – Villabate Calcio 1 – 0

Girone B

Adrasto Mezzojuso: 1) Siragusa; 2) Bibione; 3) D’Amico; 4) La Barbera; 5) D’Amico; 6) Costa; 7) Girgenti; 8) Lo Cascio (al 24° st Amodeo); 9) Costa; 10) Barbaccia ( 40° Aiello); 11) Pollaci (al 33° st Salerno); Allenatore: Michelangelo Bua. 

Villabate Calcio: 1) Barone; 2) Chiovaro; 3) Alberello; 4) Caruso; 5) Zito; 6) Geraci; 7) Calì; 8) Cardilicchia (al 22° st Geraci); 9) Di Scala; 10) Napoli (al 32° st Fontana); 11) Passavia (al 12° st Murò); Allenatore: Giuseppe Cacciatore. 

Arbitro: signor Luca Barone della sezione di Agrigento.

Nella decima giornata di ritorno del campionato degli Allievi Regionali al comunale di Mezzojuso il Villabate dopo trentadue mesi perde l’imbattibilità, (al momento era l’unica squadra imbattuta di tutti i gironi della Sicilia) ad opera di un cinico Adrasto Mezzojuso che si è dimostrato di essere la bestia nera del Villabate Calcio, appena sette giorni fa ha battuto anche i Giovanissimi Regionali di mister Tomasello.La gara si è giocata prevalentemente a centrocampo, al 16° il Villabate potrebbe passare in vantaggio, cross dalla destra di Calì, la palla attraversa tutta l’area avversaria senza che nessuno degli avanti villabatesi  devi in rete. All’17°risponde l’Adrasto con un tiro di Costa da fuori area che Barone para con sicurezza. Al 25° tiro di Pollaci che colpisce l’esterno della rete. Al 25° tiro di Calì alto sopra la traversa. Al 28° altra palla goal per il Villabate, lancio di Passavia per Caruso che di prima serve al centro area Cardilicchia che stoppa palla, ma non riesce a metterla dentro. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, e inizio di ripresa con l’Adrasto che potrebbe passare in vantaggio, tiro di D’Amico che Barone para in due tempi. Al 6° Calì palla al piede percorre tutto il campo, ma al momento di entrare in area è trattenuto, lo stesso batte la punizione calciando altissimo sopra la traversa. Al 10° succede l’imprevisto, Zito stava per essere ammonito dall’Arbitro, ma inaspettatamente per proteste è espulso direttamente lasciando la squadra in dieci uomini.

Il Villabate vorrebbe fare sua la gara, ma non riesce mai a rendere concreto nessuna azione. Al 23° su una ripartenza l’Adrasto Mezzojuso passa in vantaggio, lungo lancio per Costa, che sull’indecisione di Geraci e Barone ne approfitta pennellando un bel pallonetto che Barone para, ma non riesce a trattenere e Costa è lesto a depositare in rete su un affannoso recupero di Geraci.

Tutto sommato il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto per quello che si è visto in campo, l’Adrasto Mezzojuso ha sfruttato l’unica occasione che ha avuto a disposizione, ora non resta per il Villabate, archiviare la sconfitta e cominciare a pensare alla gara di domenica, al Comunale “Luigi Zarcone”; i giallo-rossi villabatesi incontreranno il Calcio Sicilia che insieme al Villabate guidano appaiati la classifica del girone “B”, quindi appuntamento la domenica, è che a vincere sia solamente lo sport.

Carlo P.V.

redazione calcio giovanile sicilia

======================0

 

Commenta!


« »

Entra nella community!