MENU
sportland giov reg

Sportispica vs Sportland – 22°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

23/02/2014 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Giovanissimi Regionali Girone E

Sportispica Marco Monaco – Sportland 0-1 

SPORTISPICA: Renno, Aprile, Rosa, De Poli, Luminario (12′ st. Cocuzza), Floriddia, Minardo, Marina, Cerruto, Gennuso (16′ st Cocciro), Paparone (29′ pt Solarino). A disp. Agnello, Oddo, Tumino, Boncoraglio. 

SPORTLAND: Vasco, Di Grande, Ingargiola, Carpinteri, La Ferla, Libro, Anfuso, Saraceno, Lentinello, Sarta, Scuderi (29′ st Abela) (35′ st Piazza). A disp. Raina. All. Costa 

Arbitro: La Magra Rinaldo

Marcatori: La Ferla

Ammoniti: Carpinteri (Sp), Lentinello (Sp)

Al comunale di Ispica, per la 22^ giornata, si gioca una gara importante in chiave play off tra lo Sportispica e lo Sportland. Gli ospiti arrivano in campo con diverse assenze, in particolare quella di capitan Baffo e quella per squalifica di Campisi, ma nonostante ciò giocano una grande partita basata su quella che è la forza della formazione allenata da mister Costa, ovvero l’aggressività.L’occasione più ghiotta della prima frazione di gioco è dei padroni di casa, con l’ala sinistra che involandosi sulla fascia supera il portiere Vasco, ma trovandosi in una posizione troppo defilata non riesce ad insaccare. Nel rispetto della regola “gol sbagliato gol subito” ecco che nel corso dell’azione successiva, sull’asse di scambio La Ferla-Saraceno, nasce il gol dei gialloblu. Nell’azione, Saraceno è atterrato a circa 4-5 mt fuori area; prende la sfera capitan La Ferla che va alla battuta scagliando un bolide che va a picchiare sotto la traversa battendo sul terreno di gioco oltre la linea di porta. Nonostante le proteste dei padroni di casa, l’arbitro convalida trovandosi in una buona posizione. Finisce così il primo tempo.La seconda frazione di gioco inizia con uno Sportispica più motivato alla ricerca del pari che però non riesce a sfondare il muro protettivo della squadra ospite, che non molla un colpo. I locali insistono e creano una bell’azione con il numero 7 Minardo che s’invola sulla sinistra, ma il cui tiro va ad infrangersi sul palo.I padroni di casa continuano ad insistere, anche se è lo Sportland che, a qualche minuto dalla fine, non trova il raddoppio con Abela che, a tu per tu con il portiere, non riesce a chiudere la gara.Finisce quindi 0-1 una gara giocata ad altissimi livelli da due squadre che fin qui hanno dimostrato il loro valore, vista anche le posizioni in classifica.

Martina 86

redazione calcio giovanile sicilia

===========================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!