MENU
Paceco - Strasatti 3-1 web

Paceco vs Strasatti – Promozione Palermo – cronaca – 22 febbraio 2014 -

23/02/2014 • Cronache della domenica, Promozione Palermo

 

Paceco vs MF Strasatti 3-1

PACECOMistretta, Rodriquenz, Bellomo (Poma), Perricone (Calascibetta), Scarcella, Lo Bue, Marcenò, Ingrassia, Sorrentino (Baiata), Terranova, Marino. A disposizione: Navetta, Coviello, Scalia, Bucaida. Allenatore: Pino Barbata.

MF STRASATTIRustico, Sciacca Parrinello, Di Benedetto, Cascia, Anselmi, D’Alberti (Nashr), De Marco, D’Aguanno, D’Amico, Li Muli. Allenatore: Giuseppe D’Alberti.

Arbitro: Marco Piscitello della sezione di Trapani.  Assistenti: Gino Cassarà e Lorenzo Poma della sezione di Trapani

Reti: 22°1t Sorrentino (P), 49° 2t Li Muli (S), 70° 2t Marino su rigore (P), 94°2t Baiata (P).

Note: Ammoniti Scarcella e Terranova per il Paceco. Espulsi Anselmi, D’Amico e Li Muli per lo Strasatti.

Tre punti che ridanno il sorriso.

Oggi era importante la vittoria! A qualsiasi costo, anche giocando male, anche divorandosi letteralmente almeno cinque gol, anche subendo il contropiede e il conseguente pari e il possibile 1-2 (strepitoso Mistretta nell’occasione), e la vittoria è arrivata, senza nulla togliere ai ragazzi di Mister D’Alberti che erano venuti a Custonaci per giocarsela e onestamente l’hanno fatto, poi hanno perso anche la testa e addirittura tre giocatori nel corso del 2° tempo sono stati espulsi (il capitano Anselmi per doppia ammonizione e invece D’Amico e Li Muli con un rosso diretto). Iniziano bene i padroni di casa con Marino (oggi senza dubbio tra i migliori in campo) che al 2° se ne va sulla fascia destra e mette in mezzo per la testa di Terranova che schiaccia troppo a terra iniziando la saga del gol mangiato, para Rustico. Al 7° sono invece gli ospiti ad avere l’opportunità di passare quando Li Muli batte un angolo e De Marco non impatta con il pallone per un pelo da due passi. All’11° è Marcenò che fa venire i brividi a Rustico con un gran tiro da fuori che va a lato di poco. Dopo una punizione alta sulla traversa di Marino, al 16° è Lo Bue che con un lancio di 40 metri mette la palla sui piedi di Terranova che si trova così a tu per tu con Rustico bravissimo a rimanere in piedi fino all’ultimo istante salvando così la propria porta. Al 19° è Anselmi che calcia una punizione in area ma dopo un batti e ribatti la sfera va fuori e al 21° ecco l’occasione per passare in vantaggio con De Marco che dalla grande distanza prova un gran tiro che Mistretta tocca e manda sulla traversa; sul cambio di fronte, 22°, Marino riceve e mette deliziosamente in area piccola dove si avventa Sorrentino che corregge in GOL. Al 30° ancora un duetto tra i due: Marino ruba palla al diretto avversario e passa a Sorrentino che calcia a giro ma debolmente, para Rustico. Al 32° è Marcenò che riceve palla e di contro balzo lascia partire un missile che sfiora il palo alla sinistra di un Rustico impotente nell’occasione. Al 40° Marino manda in gol Terranova che, non apprezza il regalo del compagno, e da pochi passi spara alto sopra la traversa.Nella seconda frazione di gioco i ragazzi di Mister Barbata iniziano sottotono e al 48° Mistretta è costretto a smanacciare una palla che, dopo un rimbalzo, stava per beffarlo. Sul rinvio del portiere viene fischiato un fallo a centrocampo per gli ospiti, tra le proteste dei padroni di casa visto che addirittura Lo Bue era stato tirato giù per la maglia, battono repentinamente e Li Muli ne approfitta per insaccare da pochi passi (49°). GOL. Al 51° viene espulso per doppia ammonizione Anselmi. Al 55° Lo Bue mette in mezzo per Sorrentino che di petto la smista per Marcenò che però calcia alto. Al 57° punizione dal limite di Li Muli, da dimenticare la conclusione. Al 58° Marcenò fa gridare al gol, ma il suo tiro esce di un niente sopra la traversa. Al 59° è invece Marino a provarci, ma il suo tiro viene deviato in angolo da un difensore. Al 64° azione gol per i pacecoti : rinvio di Mistretta per Marino che si smarca in area e invita Terranova a calciare a botta sicura, ma l’avanti pacecoto oggi proprio non in giornata, da due passi spara addosso a Rustico. Al 66° Li Muli ha tra i piedi l’occasione d’oro per portare i suoi addirittura in vantaggio: scappa in contropiede e arrivato in area calcia sicuro, ma un grande Mistretta dice no respingendo con il piede di richiamo. Al 70° un’ingenuità difensiva porta al rigore su Sorrentino (nell’occasione viene espulso D’Amico con un rosso diretto probabilmente per aver protestato in maniera non ortodossa): calcia Marino, portiere a destra e palla a sinistra. GOL. All’81° espulso Li Muli (rosso diretto). All’82° angolo di Terranova per Marino sul secondo palo che rimette sul palo opposto dove si trova Baiata che da due metri tenta la mezza rovesciata mandando fuori, probabilmente una giocata di testa sarebbe risultata più utile. All’84° è ancora Marino che lascia partire un tiro ma Rustico riesce a toccare di quel poco per mandarlo sopra la traversa. All’86° ancora protagonista Terranova che con una bella giocata di tacco si porta la palla in avanti lasciando secco l’avversario e arrivato di fronte a Rustico calcia fuori. All’89° è ancora Pierino Terranova ad avere l’opportunità di rimpinguare il bottino, ma ancora una volta (oggi è stata proprio giornata no), dopo aver ricevuto la sfera da Marino si divora il gol tirando addosso a Rustico. Infine al 94°, proprio allo scadere, Baiata riceve palla in area e la devia in GOL.

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

Paceco - Strasatti 3-1 int

==============================

Commenta!


« »

Entra nella community!