MENU
Angelo Tomasello allenatore web

Villabate Calcio vs Don Carlo Lauri – 23°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

17/02/2014 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Villabate Calcio – Don Carlo Lauri   6 – 0

Giovanissimi Regionali girone B

VILLABATE CALCIO: 1) di Paola (al 30°pt Cusimano); 2) Casella; 3) Marotta; 4) Piazzese; 5) Russo sSuorochiara; 6) Federico; 7) Caravello (al 20° st D’Amico); 8) Scalia (al 1° st Caruso); 9) Gargano; 10) Serio (al 30° pt Priola); 11) Di Giovanni (al 8° st Machì); Allenatore: Angelo Tomasello.

DON CARLO LAURI: 1) Giappone; 2) Spina (al 23° st Genovese), 3) Gigliotta; 4) Monte; 5) Lombardo; 6) Cutrono; 7) La Mantia; 8) Riina; 9) Schillaci; 10) La Vardera (al 1° st Gentile); 11) Raccuglia; Allenatore Carmelo Mirabile; 

Arbitro: signor Gianluca Giammancheri della sezione di Palermo.

Nell’ottava giornata di ritorno del campionato dei Giovanissimi Regionali i ragazzi di mister Tomasello(foto) battono con un netto 6 – 0, stesso punteggio dell’andata, i parì età del Don Carlo Lauri di Misilmeri.Partita senza storia sin dai primi minuti con i giallo – rossi in vantaggio dopo appena 10 minuti grazie a Di Giovanni, ben lanciato da Federico, che dribbla il portiere e deposita la palla in rete.Il raddoppio arriva pochi minuti dopo grazie ad un preciso diagonale di Serio che s’insacca alle spalle del portiere ospite, gol simile a quello di Federico che al 25° sigla il terzo gol.A pochi minuti dalla fine del primo tempo Di Giovanni segna il 4 – 0 ancora una volta a tu per tu con il portiere; a questo punto Serio lascia il posto a Priola e Di Paola a Cusimano. Al primo minuto della ripresa Scalia, febbricitante, lascia il posto a Caruso che si va a porre al centro della difesa con Piazzese che si sposta sulla linea dei centrocampisti, con Federico e Caravello, al 15° entra Machì per capitan Di Giovanni. I ragazzi villabatesi gestiscono alla perfezione la palla e il risultato riuscendo anche a trovare altri due gol: Priola sigla il 5 – 0 con un bel sinistro dal limite dell’area; il 6 – 0 è siglato da Gargano che sfrutta un bel pallonetto di D’amico (subentrato a Caravello) e da pochi passi butta la palla dentro.Una bella prova di maturità da parte dei ragazzi giallo-rossi che hanno vinto nettamente, ma con tanto rispetto dell’avversario.

C.P.V.

redazione calcio giovanile sicilia

===============================

Commenta!


« »

Entra nella community!