MENU
pro catania - città di enna all reg web

Città di Enna vs Pro Catania – recupero 19°giornata – Allievi Regionali – cronaca.

12/02/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Città di Enna 2_2 Pro Catania.    

Allievi Regionali girone D             

Otto vittorie e due pareggi sono i risultati utili consecutivi per la Pro Catania, la squadra più in forma del momento. Un elogio al Mister Tommaso Zanchi che con impegno e dedizione sta riuscendo a inculcare a questi ragazzi il buon gioco e le giuste motivazioni, considerando i molti inseriti all’inizio dell’anno. Andiamo alla partita di oggi, gara bella con emozioni da entrambi le parti. Il vantaggio degli ospiti al 27° del primo tempo, Cavallaro  lanciato di prima intenzione da Aniello mette in rete con un tiro da fuori area a fin di palo a sinistra del portiere.  il Città di Enna reagisce ma è la Pro Catania a mancare il goal del raddoppio. Finisce il primo tempo sullo 0-1 per la Pro Catania, e nella ripresa il Città di Enna entra in campo dimostrando qualcosa in più almeno sul piano del gioco; ma è la Pro Catania con Cannavò lanciato da Cavallaro a mancare il goal del raddoppio. Capovolgimento di fronte e il Città di Enna pareggia al 9′ con uno dei suoi attaccante che in velocità supera il diretto avversario e insacca. La Pro Catania alla ricerca del nuovo vantaggio, e con caparbietà dopo un batti e ribatti dentro area, Cannavò mette dentro la palla dell’1-2 e siamo al 25°. Cominciano le sostituzioni per entrambe le squadre e la partita non cambia d’interesse, anzi si fa ancora più bella;  La Pro Catania con Giulio in contropiede manca il goal del tre a uno ed è ancora dalla ripartenza che il Città di Enna  si ribalta pericolosamente in area avversaria e su rinvio in  rovesciata di un difensore ospite, l’arbitro decreta un calcio di punizione a limite d’aria lato dx per gioco pericoloso a favore del Città di Enna  che sfrutta l’occasione per pareggiare la gara, con un ottimo tiro a giro dietro la barriera dove il bravo Sciolto non arriva. E da un contropiede i padroni di casa hanno l’occasione per portarsi in vantaggio, l’attaccante dell’Enna entrando in area con seguito  di un difensore, andando a terra, il direttore di gara decreta il calcio di rigore, con qualche protesta degli ospiti, anche se il successivo tiro dal dischetto è mandato alle stelle. Non è ancora finita perché il Città di Enna guadagna un calcio d’angolo dove un suo difensore impatta di testa a colpo sicuro, ma è strepitoso Sciolto a parare con un colpo di reni. Grandioso il portiere ospite a neutralizzare più di un pericolo per la sua porta.Dall’altra parte la Pro Catania risponde con Cavallaro, assist per Cerardi (entrato da qualche minuto al posto di Aniello) a tu per tu con il portiere dell’Enna fermato al momento del tiro  dall’arbitro per sospetto fuorigioco. Bella partita da parte di entrambe le squadre, con la Pro Catania che può recriminare per le occasioni goal sciupate e il Città di Enna per il rigore non realizzato.   Una nota, le condizioni del campo, come tanti in Sicilia, all’inizio partita ben livellato alla fine sembrava un campo arato prima di essere seminato. Quando qualcuno penserà alle strutture fatiscenti presenti in Sicilia?  

A.C.

redazione calcio giovanile sicilia

pro catania - città di enna all reg int

Mister Zanchi Allievi Regionali Pro Catania
pro catania mister Zanchi all reg int

 

================================

 

 

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!