MENU
Garibaldina vs Città di Trapani 2-2 web

Garibaldina vs Città di Trapani – 17°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

09/01/2014 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Garibaldina vs Città di Trapani 2-2  —   Giovanissimi Regionali girone A 

Garibaldina:Messina, Alagna, Sucamele (Genna), Angileri D., Favara, Sammartano, Vanella, Forte (Mannone), Li Causi (Angileri F.), Metro, Pellegrino. A disposizione: Licari, Tranchida, Errera. Allenatore: Nino Alagna 

Città di Trapani:Carpinteri (Pirrera), Greco, Martinez, Fonte, Farace (Maggio), Gallo, Guaiana (De Vincenzi), Di Gaetano, Sottile (Pampalone), Braschi, Floreno (Vassallo). A disposizione: Battiniello, Rao. Allenatore: Simone Cannavò 

Arbitro: Giovanni Armato della sezione di Marsala 

Reti: 3°1t Sottile (CdiT), 15°1t Sammartano (G), 20°2t Pellegrino (G), 35°2t Gallo (CdiT)

Pari in zona Cesarini per i granata 

Alla fine tutti contenti anche se in verità i granata di Mister Cannavò hanno avuto il pallino tra le mani per parecchio tempo e per una fortuita deviazione stavano lasciando le penne in quel di Marsala quando Gallo, in zona Cesarini, becca il Jolly e ristabilisce la parità tra le due formazioni.Partono sparati gli ospiti e già al 3° l’azione che porta alla rete del vantaggio granata: Guaiana vede Di Gaetano che dalla destra di prima intenzione calcia, Messina para malamente ma si inserisce Sottile che spinge in GOL. Passano solo altri due minuti ed ecco l’occasione per poter subito raddoppiare e dare un indirizzo positivo al match: Gallo lancia Guaiana che, entrato in area, viene atterrato, rigore sacrosanto e lo stesso Guaiana si porta sul dischetto, ma Messina questa volta indovina l’angolo e para. Al 15° sono i verdi di Mister Alagna ad avere la prima occasione che sfruttano appieno, Angileri R. batte una punizione dalla destra, dopo una deviazione si inserisce Sammartano di testa e fa GOL. Poche sono le azioni degne di nota che portano alla fine del primo tempo, solo un paio di punizioni dei padroni di casa con Carpinteri che svolge il suo normale compito di parare.La seconda frazione di gioco vede ancora i granata partire veloci con Guaiana, al 2°, che arriva fino in fondo e crossa, palla deviata sopra la traversa. Al 9° Forte ci prova dalla distanza, alto. Al 12° angolo per i padroni di casa, salta Alagna ma è fuori alla sinistra di Pirrera. I granata rispondono con Braschi su punizione al 17° ma anche qui nulla di fatto. Al 20° la svolta: una palla deviata involontariamente da un difensore granata giunge a Pellegrino che ringrazia per il regalo e fa GOL. La reazione granata è con Maggio al 27° che dopo aver fatto fuori il suo avversario serve Gallo che spara un missile, a lato. Al 30° ancora il piccolo “grande” Maggio semina il panico al limite dell’area (delizioso il tunnel d’esterno a rientrare) chiede l’uno due a Floreno che invece calcia e la palla deviata viene così rinviata dalla difesa. Praticamente allo scadere, 35°, Di Gaetano prova un tiro dal limite destro, la sfera viene ribattuta e raccolta da Gallo che da circa trenta metri trova il jolly e ristabilisce la giusta parità tra le due formazioni.

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

Garibaldina vs Città di Trapani 2-2 Salvatore Gallo del Città di Trapani

 

Commenta!


« »

Entra nella community!