MENU

Pro Villabate vs Monreale – 16°giornata – Allievi Regionali – cronaca.

05/01/2014 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Villabate – Monreale  3-0  Allievi Regionali girone B

Villabate: Barone ( 77′ Alagna ); 2) Greco, 3) Mulè ( 70′ Alberello ); 4) Corso (74′ >Napoli ), 5) Geraci, 6) Zito ( 72′ Chiovaro );Cardilicchia , 8) Caruso ( 63′ Passavia ), 9) Di Scala , 10) Murò ( 74′ Costanza ), 11) Fontana ( 67′ Pantano ). Allenatore Cacciatore.

Monreale : Cangemi; 2) Ingallina, 3) Troia; 4) Mazzamuto, 5) Bellante, 6) Tarallo; 7) Tumminia, 8) Bronzo ( 47′ Pedalino ), 9) Cassarà ( 42′ Cardinale ), 10) Ganci ( 63′ Signorello), 11) Bonanno. Allenatore  Aronica.

Arbitro: Cangemi di Palermo della sezione di Palermo.

Si  ritorna in campo dopo la sosta natalizia, si ricomincia a giocare, e alla prima di ritorno il Villabate campione d’inverno si ripete a suon di reti, vittima di turno il Monreale.

Per tutta la gara i giallo rossi di mister Cacciatore hanno fatto quello che volevano e gli ospiti dopo avere subito la rete di Marco Cardilicchia al 19′, sono scomparsi  dal gioco per poi subire altre due reti dal bomber ed eroe del giorno Marco Cardilicchia. Un Villabate che si conferma ” padrone ” del girone, mentre il Monreale deve rivedere molto del proprio gioco. Tra i migliori, per il Villabate, oltre a Cardilicchia, il regista Murò, mentre per il Monreale Mazzamuto. Ma andiamo alla cronaca;

Al 1° minuto di gioco Caruso lancia Cardilicchia, il portiere ospite è costretto ad uscire fuori dall’area di rigore deviando con un colpo di testa in fallo laterale per anticipare l’attaccante del Villabate.Al 19° i padroni di casa vanno in goal, Caruso di prima per Mulè, che superato un avversario crossa al centro dell’aria, Fontana appoggia un delizioso pallone per Cardilicchia che tira di prima intenzione, il portiere accenna ad una parata ma la palla termina in rete.A questo punto come detto precedentemente il Monreale scompare, ed il Villabate diventa padrone assoluto del campo.Al 25° minuto Geraci smarca Fontana che di prima serve Caruso, ma il portiere è lesto ad anticiparlo.Al 39° minuto azione corale del Villabate, Mulè palla al piede esce fra tre avversari e serve Corso, che di prima serve Caruso, che smarca Cardilicchia, nel tentativo di anticiparlo il difensore devia la  palla che colpisce la traversa, Cardilicchia come una furia si avventa sulla palla e la deposita in rete.Si ritorna in campo per il secondo tempo, ma la musica non cambia, il Monreale è in balia del Villabate, e al 22° Caruso smarca Cardilicchia che entra in area e serve un delizioso pallone per capitan Fontana, che a porta vuota inspiegabilmente colpisce il palo, Cardilicchia come un falco si avventa sul pallone e lo deposita in rete realizzando la sua tripletta personale.

P.V.

redazione calcio giovanile sicilia

=================

Commenta!


« »

Entra nella community!