MENU

Sportland vs Atletico Avola – 13°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

15/12/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

Giovanissimi Regionali girone E 

Sportland – Atl. Avola 1-1 

SPORTLAND: Vasco, Mangiameli, Ingargiola (1′ st. Ingargiola), Raina, Baffo, Lentinello, Licata (17′ st. Carpinteri), Saraceno, La Ferla, Russo (1′ st Libro), Campisi. A disp.: Miranda, Di Grande, Anfuso, Scuderi. All. Costa

ATL. AVOLA: Lenares, Caruso A., Caruso G., Barone, Marescalco, Caruso S. (3′ st Miranda), Pisnei (23′ st Mazzone), Zuppardo, Caruso D., Bellavita, Tiralongo. A disp.: Fichera, Giardina, Di Maria. All. Randazzo

Arbitro: Privitera sez. Catania.

Al Megarello va di scena l’ultima partita del girone di andata del campionato giovanissimi. In campo due società amiche, Sportland e Atl. Avola. La sfida è importantissima sia per gli ospiti, che mirano alla vittoria del campionato, sia per i padroni di casa che vogliono abbandonare i bassi fondi della classifica e confermare la buona prestazione vista mercoledì nella gara di recupero contro l’Erg.

La partita, preparata nei minimi dettagli da mister Costa che in settinama ha lavorato molto per mettere in campo un 3-5-2 in grado di bloccare la seconda forza del campionato, si presenta da subito molto agguerrita. Gli ospiti approfittano già della prima occasione, al 4′,  per portarsi in vantaggio con il numero 9 Caruso che, a seguito di una palla persa a centrocampo dal numero 8 gialloblu Campisi riesce ad involarsi in velocità verso l’area di rigore infilando l’estremo difensore megarese.

Lo Sportland prova più volte a raggiungere il pareggio senza però riuscirci. Finisce così la prima frazione di gioco.

Nella ripresa la squadra di casa continua la ricerca della parità e ci riesce al 25′ quando La Ferla dopo aver superato due avversari viene atterrato appena fuori dall’area di rigore. Il direttore di gara però concede il calcio di rigore, nonostante le proteste degli avolesi. Sul dischetto si presenta capitan Baffo che non sbaglia e, dopo Solano, batte anche l’estremo difensore Lenares. Al 30′ lo Sportland potrebbe portarsi in vantaggio ma l’arbitro non vede che la palla, smanacciata fuori dal numero 1 avolese, aveva superato la linea di porta.

Finisce quindi in parità la prima delle due sfide con le squadre in testa alla classifica. Settimana prossima al Megarello arriva infatti il Pantanelli.

Martina Costa

redazione calcio giovanile sicilia

====================================

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »