MENU
sport siracusa giov reg

Olimpique Priolo vs Sport Siracusa – 12°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca.

08/12/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

Olimpique Priolo – Sport club Siracusa del  08/12/2013 ore 10:30 Giovanissimi Regionali girone E:

Risultato 2 – 2

SPORT CLUB SIRACUSA: Magro G., Giansiracusa, Milluzzo, Musarra, Caligiore, Staita, Garfì, Magro N., Bellomia, Cutrona, Di Domenico G. (dal 7’ s.t. Verga). All. Lanza.

OLIMPIQUE PRIOLO: Setola, Scaglione, Faiella (dal 2’ s.t. comito), Blanco (dal 14’ s.t.Cammarana), Ianni, Ammirabile, Basirico, Cucuzzella, Tomaselli (dal 30’ s.t. Barberi), Di Cannavo (dal 34’ s.t. Muriana), D’alfonso. All. Giaquinta.

Arbitro: Sig. Saraceno Simone.

Marcatori: Bellomia al 7’ p.t.(S.C.); Basirico al 20’ p.t.(O.P.); Milluzzo al 26’ p.t.(S.C.); Basirico al 28’ p.t.(O.P.)

Cronaca:

Davanti ad un pubblico numeroso, Olimpique Priolo e Sport Club Siracusa si dividono la posta in palio al termine di un match combattuto. Gli ospiti impongono subito ritmi alti, al 2’ minuto assist di testa di Garfì per Musarra sul cui tiro si fa trovare pronto Setola che para. Al 4’ ci riprova Musarra ma il tiro va fuori. Al 7’ Cutrona calcia con forza, il portiere respinge corto, si avventa sulla sfera Bellomia che insacca. Al 20’ i padroni di casa sfruttano al meglio una punizione dal limite con Basirico che mette la palla alle spalle di Magro G. rimettendo il match sul risultato di parità.

Gli ospiti ricominciano a tessere gioco, al 24’ Musarra di testa spedisce di poco alto sulla traversa la punizione battuta da Caligiore e al 26’ passano nuovamente con Milluzzo sugli sviluppi di un angolo. Pronta la reazione dei locali, passano due minuti e ancora con Basirico su punizione fanno centro, nulla può l’estremo difensore a causa di una leggera deviazione della difesa, 2-2. Al 30’ gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Caligiore.

Nella ripresa nonostante la superiorità numerica, sono gli ospiti a farsi più insidiosi chiudendo i locali nella propria metà campo. Al 3’ il direttore di gara vede un fallo in area e indica il dischetto di rigore per gli ospiti, calcia Cutrona ma la palla va alta. Al 9’ e al 13’ ci prova Cutrona a insidiare l’estremo difensore ma la difesa dei locali fa buona guardia della propria porta. Al 21’ Garfì mette al centro per Musarra, tiro e parata di Setola. Al 21’ i padroni di casa in contropiede provano con Di Cannavo, ma il tiro si spegne alto oltre la traversa. Al 35’ l’ultima occasione è per gli ospiti, Setola esce in ritardo su Cutrona all’interno dell’area di rigore, finisce a terra e l’arbitro concede il rigore, Garfì si incarica della trasformazione,ma il tiro finisce sulla traversa. Poco dopo arriva il triplice fischio dell’arbitro che chiude il match.

Salvo 69

Redazione calcio giovanile sicilia

================================

Commenta!


« »

Entra nella community!