MENU
matteo_roghi

Matteo Roghi – un minuto di silenzio in memoria di un Giovanissimo Atleta –

28/11/2013 • Da non perdere

 
CORDOGLIO PER MATTEO ROGHI
IL CALCIO DILETTANTISTICO SI FERMA PER UN MINUTO DI RACCOGLIMENTO

Su richiesta della LND e del CR Toscana, la FIGC ha disposto l’effettuazione di un minuto di  silenzio in occasione delle gare di tutti i campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti e dal Settore Giovanile e Scolastico, in programma nel prossimo fine settimana.Un doveroso minuto di raccoglimento in memoria del giovane Matteo Roghi tragicamente scomparso lo scorso 24 novembre in occasione della partita fra Amiata e Foiano della Chiana per la categoria Giovanissimi. 

Matteo aveva 14 anni e la passione per il calcio. Era di Foiano della Chiana (Arezzo). E’ morto durante una partita di calcio giovanile ad Abbadia San Salvatore, al confine tra le province di Siena e Grosseto. Il giovanissimo atleta è stato colpito da un malore nella gara tra la squadra di Foiano, nella quale milita, e la ‘Amiata’ di Abbadia S. Salvatore.

Matteo Roghi, questo il nome del calciatore 14enne morto subito dopo aver segnato il gol del pareggio. Si è accasciato a terra durante il secondo tempo della partita tra il Foiano, nel quale giocava, e l’Amiata di Abbadia San Salvatore. Il ragazzo aveva giocato tutto il primo tempo senza, secondo quanto appreso, avere avuto alcun malessere. E’ stato soccorso dal medico della società ma per il giovanissimo atleta non c’è stato niente da fare.

redazione calcio giovanile sicilia

matteo_roghi

Commenta!


« »

Entra nella community!