MENU

Pro Villabate vs Adrasto Mezzojuso – 10°giornata – Allievi Regionali – cronaca –

24/11/2013 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Pro Villabate – Adrasto Mezzojuso 2-2

Allievi Regionali girone B

Pro Villabate Calcio DI Paola; 2) Chiovaro; 3) Alberello (al 26° Pantano); 4) Corso; 5) Geraci; 6) Greco; 7) Mulè; 8) Caruso; 9) Di Scala ( al 21° Marchesa) 10) Murò; 11) Cardilicchia – All. Cacciatore.

Adrasto Mezzojuso:Siragusa; 2) Bibione; 3) D’Amico Carmelo D.;  4) Girgenti (al 41° st Vincitore); 5) D’Amico Carmelo (al 12° st Amodeo.); 6) La Barbera ; 7) Costa Paolo (al 23° st Lo Cascio); 8) Costa Santino; 9) Manco (al 21° st Tantillo); 10) Barbaccia; 11 Pollaci All. Como.

Arbitro:Signor Antonio Gangemi della sezione di Palermo.

Anche nel calcio la fortuna fa la sua parte. Il Villabate scende in campo privo di Calì,; Zito; capitan Fontana e del portiere Barone, squalificati in settimana dal Giudice Sportivo e di Potenzano ancora infortunano, ma malgrado tutto ha dominato il primo tempo chiudendolo sul risultato di 2 a 0, ma poteva essere molto più cospicuo se i giocatori Villabatesi sotto porta  fossero stati più concreti.

Si ritorna in campo per il secondo  tempo che inizia sulla stessa linea del primo tempo, ma il calcio e bello perché non sai mai cosa può succedere, l’Adastro mai domo, ha combattuto  fino alla fine riuscendo a pareggiare una partita, che sembrava impossibile, viste le  tante  occasioni da goal del Villabate.

Alla fine l’Adastro con due tiri è riuscito portare a casa un pareggio, a cui i ragazzi hanno sempre creduto.

Ma andiamo alla cronaca:

la partita inizia con un minuto di raccoglimento per le vittime della Sardegna, al 1° minuto Caruso conquista palla a centrocampo, avanza e fa partire un potente tiro che il portiere blocca con tranquillità, sulla rimessa del portiere sempre Caruso conquista palla, dribbla due avversari e tira in porta, ancora il portiere con i pugni devia in calcio d’angolo.

Al 7° minuto l’onnipresente Caruso, dopo avere fatto fuori due avversari, dal fondo pennella un bellissimo cross per Murò che di testa non ha difficolta a depositare in rete.

Al 15° minuto si fa vedere l’Adrasto dalle parti di Di Paola con un tiro che termina alto sulla traversa.

Al 21° angolo per il Villabate, scambio Mulè Caruso che pennella un delizioso cross per Geraci che di testa deposita in rete.

Al 24° delizioso scambio tra Cardilicchia – Mulè – Cardilicchia che tira al volo ma la palla lambisce il palo.

Al 26° potente punizione di Corso che il portiere para in due tempi.

Al 31° Caruso con un delizioso passaggio pesca Mulè solo a centro area posizione ottima per segnare, ma a porta vuota calcia inspiegabilmente fuori.

Si va al riposo, si ritorna in campo ed inizia il monologo del Villabate, al 2° scambio in velocità Murò – Caruso – Cardilicchia che pesca Corso il piena area di rigore, ma sbilanciato tira sopra il portiere.

Al 5° Mulè palla al piede scende sulla fascia sx, supera due avversari e si accentra, fa partire un potente tiro che il portiere respinge con i pugni, Murò conquista palla e tira a botta sicura ma un difensore salva sulla linea.

Al 15° si fa vivo l’Adrasto con una bella azione. con una deliziosa triangolazione, viene servito Girgenti che lascia partire un bellissimo tiro che si insacca alla sinistra del portiere, niente da fare per l’incolpevole Di Paola.

Al 18° potente punizione battuta da Corso, portiere battuto si grida al goal ma la palla colpisce il palo ed esce.

Al 22° Mulè scende sulla fascia dx dribbla due avversari ma in vece di appoggiare la palla al centro preferisce tirare, il portiere para.

Al 27° il pareggio degli ospiti su una indecisione della difesa giallo-rossa Pollaci dell’Adrasto tira in porta la palla termina in rete.

Grande euforia per i ragazzi dell’Adrasto, che addirittura con un Villabate stordito dal pareggio, potrebbero passare in vantaggio al 33° il tiro della punta Adrastese, attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessuno riesca a deviarla in rete.

Al 34° punizione di Mulè che il portiere con una grande parata devia in angolo.

Al 40° Caruso serve Cardilicchia che entra in area e tira ma calcia fuori.

L’arbitro concede 4 minuti di recupero, e al 43° Marchese ben smarcato dentro l’area da Caruso tira sopra il portiere.

Ottimo l’arbitraggio del signor Antonino Cangemi della sezione di Palermo, migliori in campo in assoluto Caruso del Villabate e il portiere Siragusa dell’Adrasto.

P.V.C.

redazione calcio giovanile sicilia

============================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!