MENU
Promozione girone A Paceco vs Real Calcio 2-1 web

Paceco vs Real Calcio – Promozione Palermo girone A – cronaca -

24/11/2013 • Promozione Palermo

 

Promozione Girone A: Paceco vs Real Calcio 2-1

PACECOMistretta, Rodriquenz, Bellomo, Minaudo, Agate, Ingrassia, Marcenò, Lo Bue, Nolfo(Scalia), Terranova, Marino(Baiata). A disposizione: Genco, Spadaro, La commare, Genovese, Buscaino. Allenatore: Salvatore Minaudo

REAL CALCIONasca, Zafonte, Di Cristina, Martorana, Pezzino, Di Lorenzo, Cavallaro, Botindari, Cordova(Giannusa), Vitale, D’Acquisto(Romaric). A disposizione: Collosi, Circo.Allenatore: Antonio Cinquegrani.

Arbitro: Marco Riccobene sez. Enna, 1°Ass.: Coco – sez. di Caltanissetta 2° Ass.: Vinci – sezione Marsala

Reti: 15°1t Vitale (RC), 34°2t Ingrassia (P), 36° 2t Terranova (P).

Note: ammoniti Pezzino, Di Lorenzo, Vitale e D’Acquisto del Real Calcio.

 

Vincono in rimonta gli azzurri di Minaudo.

Squadra ostica, dura a capitolare, che si è difesa praticamente con tutti gli uomini e che stava tentando il colpaccio contro la capolista con due soli tiri calciati verso la porta pacecota di cui il primo in gol e il secondo che si stampa sulla traversa a causa di due erroracci difensivi: ecco il Real Calcio. Di contro il Paceco, obbligato a vincere per mantenere la distanza minima con le dirette inseguitrici, non riusciva in nessun modo a scardinare la porta avversaria difesa da un ottimo Nasca che si è guadagnato la palma del migliore in campo con interventi a dir poco prodigiosi, aiutato un pizzico dalla fortuna (traversa di Lo Bue e Palo di Ingrassia). Ma andiamo con ordine. Dopo un paio di azioni, una per parte, di Marcenò al 2° che tenta il tiro a volo e di Cordova al 3° che riceve palla e calcia da lontano su Mistretta, la prima vera azione da gol è a favore dei padroni di casa quando all’8° Marino tenta una delle sue punizioni dal limite e Nasca risponde volando alla sua sinistra rifugiandosi in angolo dopo che la palla aveva spizzicato il palo. Ancora i pacecoti all’11° con Marcenò che calcia in area un bel cross su cui si avventa di testa Nolfo spizzicandolo solamente. Al 15° è furbo Vitale che ruba palla al difensore che la stava difendendo in out e si invola verso Mistretta trafiggendolo in uscita.GOL. La reazione degli azzurri è al 18° con una punizione ancora di Marino su cui la difesa si rifugia in fallo laterale e al 20° punizione di Marcenò per la testa dell’accorrente Agate che la manda alta. Altra bella azione al 26° quando Rodriquenz passa a Marino da fallo laterale che subito la smista per Terranova che però spara alto. Continua la percussione pacecota e al 34°, 39° e 40° ci tentano più volte con  Nolfo che riceve palla e calcia alto di poco, Marcenò su angolo di Terranova calcia al volo, alto, e ancora Marcenò che crossa in area avversaria guadagnando un angolo. Al 46° altra “distrazione” a centrocampo: punizione degli azzurri battuta rapidamente ma sui piedi di un avversario (D’Acquisto) che avanza di qualche metro e calcia un potente tiro che colpisce la traversa.

Il secondo tempo vede ancora i pace coti in avanti alla ricerca del meritato, fin qui, pareggio e già al 2° Marcenò passa aMarino che mette pronto in area ma Nasca anticipa tutti. Al 5° Marcenò lascia partire un tiro dalla distanza che Nasca respinge con i pugni e quando riprende Terranova si trova in off side e l’azione viene fermata. Al 7° è Vitale per gli ospiti a calciare ma abbondantemente alto. Al 14° azione gol di Marcenò che calcia in area, la sfera supera Nasca ma la difesa libera affannosamente; subito dopo la palla raggiunge Baiata che dall’area piccola calcia in diagonale, alto. Al 20° Marcenò si destreggia tra due avversari e si infila Baiata che però calcia alto. Al 22° ancora Baiata che ci gira e calcia a fil di palo, Nasca si supera e manda in angolo. Continua la percussione dei padroni di casa che oramai giocano praticamente ad una sola porta, e al 26° un’azione gol: capitan Ingrassia riceve e lascia partire un bolide che centra il palo, attraversa tutta la linea di porta e si deposita in fallo laterale sul lato opposto vicino la bandierina. Passano soli tre minuti (29°) e i padroni di casa questa volta colpiscono la traversa con un gran tiro di Lo Bue. Segue poi l’uno-due di Ingrassia prima e di Terranova dopo che ribaltano il risultato. Al 34° angolo di Marcenò per la testa di capitan Ingrassia che va ad insaccare sul palo opposto,GOL, pari, e al 36° Terranova scappa sul filo del fuori gioco e dal limite fa secco Nasca in uscita. GOL. Ancora i padroni di casa al 44° con Baiata che ci prova ma Nasca risponde presente e infine al 47° Rodriquenz lancia Terranova che lascia partire un diagonale di poco a lato.

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

Promozione girone A Paceco vs Real Calcio 2-1 w

============================

Commenta!


« »

Entra nella community!