MENU

Real Xiridia vs Sport Club Siracusa – 9°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

17/11/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

Real Xiridia – Sport Club Siracusa  del  17/11/2013 ore 10:30 giovanissimi regionali girone E:

Real Xiridia – Sport Club Siracusa  risultato 0 – 4  

Real Xiridia: Gargante, Amenta, Libro, Gallo (dal 25’ p.t. Inguanti), Salamone, Amri, Spada, Mangiafico (dal 25’ s.t. Essaduat), Stella, Alessi, Lastrina (dal 26’ s.t..Barbagallo). All. Russo.

Sport club Siracusa: Magro G., Giansiracusa (dal 32’ s.t. Di Domenico M.), Milluzzo (dal 32’ s.t. Di Blasi), Musarra (dal 34 s.t. Mangiafico), Caligiore, Staita, Garfì, Magro N. (dal 27’ s.t. Marino), Bellomia (dal 31’ s.t. Barone), Cutrona (dal 34 s.t. Vitolo), Di Domenico G. (dal 20’ s.t. Nicotra). All. Matarazzo.

Marcatori: Cutrona (doppietta), Bellomia, Garfì.

Arbitro: sig.Rossitto.

Cronaca:

Bel match quello disputato al comunale di Floridia fra due squadre che si sono affrontate a viso aperto e all’insegna del fair play.

Partita ricca di cronaca, al 3’ sono gli ospiti a passare in vantaggio con un tiro di Cutrona che sfugge alla presa del portiere. I locali provano a rimettere il match sul risultato di parità al 5’con Lastrina e al 15’ con Salamone ma entrambi le occasioni non vanno a buon fine. A questo punto gli ospiti cominciano a spingere di più, al 17’ Milluzzo prova di testa ma il portiere para, al 22’ Magro N. tira da fuori aria ma il tiro finisce di poco al lato, solo al 23’ Cutrona trova la rete del raddoppio. I locali ci provano al 26’ con Inguanti che si invola sulla fascia, ma la palla sfugge al controllo e si spegne sul fondo. Al 29’ ancora Inguanti su punizione dai 30 metri, costringe il portiere a mandare la palla in angolo, sugli sviluppi del calcio d’angolo Spada manda di poco al lato. Lo Sport club Siracusa al 33’ ci prova con Garfì ma il tiro è debole e centrale para il portiere. Si conclude così, sul risultato di 0 – 2 la prima frazione di gioco.

La ripresa vede subito gli ospiti insidiosi con Bellomia al 3’. Al 12’ il Real Xiridia prova ad accorciare le distanze prima su punizione con Salomone e subito dopo con Lastrina ma entrambe le occasioni finiscono fuori dallo specchio della porta. Dal 16’ gli ospiti collezionano pali con Bellomia, Garfì e Musarra, fino al 24’ quando Bellomia su una respinta corta della difesa insacca la palla dello 0-3. Allo scadere i ragazzi di mister Matarazzo hanno ancora fiato da spendere e realizzano la quarta rete con un bel gol dai 25 metri di Garfì.

Salvo 69

redazione calcio giovanile sicilia

=================

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »