MENU
primaver

Primavera – 8°giornata – tutte sconfitte le siciliane – Cronache e tabellini –

17/11/2013 • Primavera

 

Latina – Palermo 2-1

LATINA: Ioime, Anastasio, Tomei, Berti, Bianchi, Manni, Addessi (43′st Capanna), Blandino (37′st Ottaviani), Fedeli (34′st Placidi), Rosella, Peressini. A disp.: Forzati, Iannella, Iraci, Maciucca, Cosimi, Assorati, Giordano, Novara, De Luca. All.: Ghirotto

PALERMO: Braccaletti, Aquino (37′st Cucchiara), Grozdic, Petermann, Monteleone, Giacomarro, Pinto, Laguminia, Neves (1′st Pirrello), Patanè (19′st Ferchichi). A disp.: Alastra, Di Maggio, Fiordilino, Limuli. All.: Bosi

 

Vittoria di prestigio per la Primavera del Latina che batte una grande del girone come il Palermo. Gli ospiti provano la via del gol al 20° ma Petermann sciupa con tiro alto sulla traversa. Al 30° Palermo vicino al gol con Giacomarro, che con un perfetto tiro in porta fa gridare al gol, ma il portiere di casa compie un miracolo e blocca. Latina poco pericoloso nella prima frazione di gioco, ma nella ripresa, va in vantaggio con Blandino con un bel colpo di testa.

Il Palermo riesce a pareggiare al 20°, da una pregievole azione di Giacomarro che mette al centro una palla dove Aquino deve metterla solamente dentro e firma  il momentaneo pareggio alla sua squadra.

Ma dura poco il pareggio per il Palermo, che nel frattempo è rimasto in dieci per una espulsione, il Latina prende le redini del gioco e con Tomei trova il gol del definitivo 2-1.

 

Napoli – Catania 3-0

NAPOLI: Contini, Girardi, Guardiglio, Palmiero, Lasicki, Luperto, Tutino, Romano, Rubino, Bifulco, Gaetano. A disp.: Scalese, Mangiapia, Anastasio, Palumbo, Prezioso, Mancini, D’aurea, De Iorio, Di Fiore, Di Giovanni, Lombardi. All: Saurini.

CATANIA: Picarra, De matteis, Cannone, Sessa, Mozzicato, Bonaventura, Caruso, Gallo, Di Grazia, Garusi, Rossetti. A disp.: Costanzo, Capuano, Vaccaro, Ostrek, Katfetis, Liuzzo, Zekovic, Battaglia, Livaja. All: Pulvirenti.

Brutta sconfitta del Catania contro il Napoli, i padroni di casa hanno avuto il gioco sempre nelle loro mani,e chiudono il primo tempo in vantaggio di una rete.Secondo tempo con lo stesso copione, e vale a dire con il Napoli in attacco, il Catania che si difende e gioco che ristagna a centrocampo. Nel finale di partita il Napoli trova i due gol che danno il successo con il definitivo punteggio di 3-0

 

Bari – Trapani  3-0

BARI: Vicino, Lenoci, Mercadante, Chiochia, D’Andria (46’ Lateano), Tamborrino, Del Bene, De Crescenzo, Gjonaj (65’ Amoruso), Leonetti, Mastrangelo (77’ Curci).A disposizione: De Mitri, Adone, Lopriore, Roccotelli, Marasciulo. All. Passiatore

TRAPANI: Ferrara, Di Carlo, Miranda, Gennaro, Alongi, Accomando, Messina (67’ Sorgiovanni), Ntim, Pitasi, Mazzara (46’ D’Amico), Ciciriello (46’ Guaiana). A disposizione: Geria, Troìa, Pellegrino, Prestìa, Manuguerra. All. Garzya

Sconfitta per la Primavera del Trapani Calcio che perde per 3-0 in casa del Bari. Gara subito in salita per i granata siciliani, al 6° minuto sotto di un gol su calcio di rigore decretato dal direttore di gara. Nel corso del primo tempo il Bari trova il raddoppio e chiude il tempo con il risultato di 2-0. Nella ripresa viene fuori il Trapani, va vicino al gol con diverse conclusioni, ma con nulla di fatto.Nel finale di tempo il Bari sigla il terzo gol, chiudendo definitivamente la partita.

R.O.

redazione calcio giovanile sicilia

=================================0

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!