MENU
all reg ribolla tom natale web

Cantera Ribolla vs Sport V.Tommaso Natale – 9°giornata – Fotogallery-cronaca-interviste-Allievi Regionali

17/11/2013 • Cronace foto-video, Cronache della domenica

 

Interviste ai Mister:  Russotto – Di Fiore – e al portiere del Cantera Ribolla La Mattina

Allievi Regionali girone A

Cantera Ribolla – Sport Village Tommaso Natale 2-1

Cantera Ribolla: La Matti na-Manzo-Quattrocchi-Nucera-Terrana-Bartolotta-Costanza-Raciri-Gasjhan-Filippone-Orefice-Macaluso-Lo Bianco F.-Lo Bianco V.-Caltanissetta-Melville-Urso Calè-Raccuglia —Mister Russotto 

Sport.V.Tommaso Natale: Cusimano-Vangelo-Chianello-Balistreri-Guiducci-Russo-Cincotta-Bellante-D’Anna-Schirò-Marino-Sgroi-Fasimo-Florino-Landolina-Orlando-Passavia-Schillaci  —Mister Di Fiore

 

La partita di cartello nel girone A degli Allievi Regionali vede di fronte il Cantera Ribolla e lo Sport Village Tommaso Natale, tra le squadre più in forma del momento che si contenderanno il primato in classifica. Si gioca in casa del Cantera Ribolla dinanzi ad un numeroso pubblico.

L’inizio della gara vede il gioco concentrato a centrocampo e passano cinque minuti affinchè una squadra arrivi in porta, e per prima si avvicina la squadra di casa con Gasjhan che di testa manda tra le braccia di Cusimano che blocca facile. Nei minuti a seguire il Tommaso Natale esercita una leggera supremazia, ma senza impensierire il numero uno del Cantera Ribolla, La Mattina. Al 20°, gli ospiti passano in vantaggio con Schirò, anche oggi molto attivo, con una serpentina lungo il limite dell’area grande, si porta dalla parte opposta dove di esterno sinistro insacca all’angolino basso dove nulla può La Mattina. La reazione del Ribolla è debole e solo al 25° una azione di Gasjhan porta a sfiorare il pari con un tiro fuori area che il numero uno del Tommaso Natale, Cusimano blocca. La pressione dei padroni di casa aumenta e al 30° arriva il pareggio con una azione personale, di Filippone, che arrivando in corsa al limite dell’aria grande lascia partire un tiro che si deposita all’angolino basso dove nulla può Cusimano. Il Tommaso Natale cerca il nuovo vantaggio, e ci va vicino nei minuti finali del tempo con Bellante, azione da calcio d’angolo battuto da Cincotta, al centro dove Bellante di testa in tuffo mette di poco a lato.

Nel secondo tempo, al 5° minuto, il Cantera Ribolla raddoppia con un calcio di rigore decretato dal direttore di gara per atterramento di Urso Calè, contestato dagli ospiti. Trasforma imparabilmente Mucera, gol che segnerà il successo della sua squadra. Ovviamente il Tommaso Natale cerca di riprendere la gara, e chiude il Cantera Ribolla nella sua metà campo, quest’ultimo uscendo solo di contropiede. Gli ospiti hanno diverse occasioni per pareggiare, ma oggi hanno trovato sulla loro strada un ottimo La Mattina, che non ha permesso nulla agli ospiti; al 20° il tiro forte e teso di Schillaci dal limite dell’aria grande è respinto in tuffo, palla ripresa da Schirò che piazza un bolide e La Mattina respinge nuovamente in angolo, salvando sicuramente il risultato. Il gioco si interrompe spesso, il gioco diventa più maschio che tecnico, e il Tommaso Natale ha un’altra possibilità per pareggiare con azione di Schirò, che con un perfetto lancio in corsia preferenziale per Passavia, il tiro è ottimo, ma è insuperabile La Mattina che respinge mettendo in angolo. Ultimissima azione per il Tommaso Natale nei minuti finali con Florino, che in mischia in area del Cantera Ribolla non riesce a centrare la porta. Finisce con un prezioso risultato per il Cantera Ribolla, che ha mostrato buona tecnica e trame di gioco soprattutto nel primo tempo, per il Tommaso Natale sicuramente una sconfitta che si poteva evitare  ma resta il fatto di essere una buona squadra e di potere recuperare immediatamente.

 Le interviste:

A fine gara il commento del tecnico Luca Russotto è superlativo per i suoi ragazzi, esordisce definendoli “meravigliosi, per il loro comportamento in campo e dell’applicazione al gioco, giocare contro la capolista e essere stati sotto di un gol, recuperare e vincere vale doppio, e poi sono stati bravi nel finale quando abbiamo subito la pressione degli avversari. Faccio i complimenti alla squadra del Tommaso Natale del buon calcio espresso.”

 

Dall’altra parte mister Di Fiore è meno contento del risultato, anche perché, “la partita è stata condizionata dall’ atteggiamento del direttore di gara avuto durante le fasi di gioco, dal rigore molto dubbio, alla mia espulsione avvenuta perché cercavo di richiamare la sua attenzione circa i falli di gioco. Comunque la partita è stata giocata bene e il pareggio sarebbe stato il risultato giusto. La prestazione della mia squadra è stata positiva ma ripeto siamo stati condizionati dalla decisione del rigore”

Il migliore in campo è stato sicuramente il portiere del Cantera Ribolla, La Mattina Antonino che ha salvato il risultato più di una volta, ma non ne vuole parlare, e dice “la prestazione positiva è stata da parte del gruppo, la partita equilibrata e con un pizzico di sofferenza nel finale; siamo stati bravi a sfruttare le occasioni avute”. Gli ricordiamo che senza le sue parate sicuramente il risultato sarebbe stato diverso, ma taglia corto dicendoci” l’importante è il gruppo, si gioca in undici e secondo me sarà un campionato dove diremo la nostra, insieme con il Tommaso Natale”

Complimenti nuovamente a La Mattina.

R.C. redazione calcio giovanile sicilia

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta!


« »

Entra nella community!