MENU
renzo lo piccolo giovanissimi B 2013-14 web

Renzo Lo Piccolo Terrasini vs Città di Trapani – 4°giornata – Giovanissimi Fascia B – cronaca

10/11/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Sperimentali

 

Giovanissimi Sperimentali girone 1

9 novembre 2013 – Terrasini (Palermo)

RENZO LO PICCOLO TERRASINI: Granà, C. Galati, Ventimiglia, Cracchiolo,
Namio, La Fata, Terranova, Lo Cascio, Meli, Amato, Castiglia. A
disposizione Galati G., Salvia, Casto, Imperato, D. Lombardo, Gaglio.
All.Maniaci.
CITTA’ DI TRAPANI: Rao, Trachida, Battiniello, Lombardo, Lamia,
Pampalone, Vassallo, Maisano, Mazzara, Maggio, Buffa. A disposizione:
Ilari, Minaudo, Allotta, Monacò, Valenti, Tranchina, Pecorella. All.
Cannavò
RETI: 13′ Castiglia (RPL), 29′ Mazzara (CdT), 67′ Castiglia
(RLP)

Arriva la prima vittoria in campionato per la formazione giovanissimi regionali sperimentali
allenati da Giosuè Maniaci. All’undici terrasinese era richiesta una prova di carattere per riscattare il deludente pareggio della settimana precedente a Ribera. Subito dal fischio d’inizio capitan Ventimiglia spronava i suoi all’attacco. Dopo una costante pressione arrivava il gol del vantaggio al 13′, grazie a Simone Castiglia che raccoglieva una corta respinta del portiere ospite Rao.
Poco dopo i giallo blu sfioravano più volte il raddoppio, prima con Castiglia e successivamente con Ventimiglia che di testa spediva di poco al lato. Nel momento di maggior pressione i granata su azione di contropiede segnavano la rete del pareggio. Il centravanti Mazzara era lesto a depositare in rete, grazie anche ad una empasse dei centrali di difesa di padroni di casa.Nel secondo tempo la Renzo Lo Piccolo insisteva in azioni sulla fascia destra con continue contrapposizioni fra Galati e Terranova, che portavano i giallo blu a sfiorare il gol del raddoppio, il più clamoroso con Vernengo, subentrato al posto di Meli, con Castiglia, con Ventimiglia e col subentrante Gaglio.
Il Città di Trapani cercava nuovamente il gol in contropiede, ma la difesa attenta del Renzo Lo Piccolo batteva colpo su colpo. Il gol del definitivo vantaggio arrivava al 32′ del secondo tempo su punizione battuta da Castiglia dalla parte destra dell’area, fischiata per precedente fallo su Terranova, che approfittava dell’ingenuità di Rao che metteva in barriera un solo uomo. La palla veniva scagliata a tutta forza verso la porta e si insaccava sotto il corpo del portiere ospite. L’assolto finale degli ospiti non dava nessuno effetto e dopo due minuti di recupero l’arbitro Quarta della sezione di Trapani metteva fine all’incontro, fra la gioia dei padroni di casa e del numeroso pubblico accorso.
“Vittoria fondamentale per il nostro cammino – ha esclamato al termine della gara mr. Giosuè Maniaci – finalmente ho visto i miei giocare,questo mi interessava, questo ho detto negli spogliatoi fra il primo e secondo tempo. Ora ci aspetta una difficilissima gara in trasferta contro l’Accademia Trapani”. “Permettetemi di fare i complimenti a tutti per l’impegno messo durante la settimana, specialmente a chi ha avuto meno spazio e oggi non è entrato. Si vince e si perde tutti insieme”.

R.L.P.

redazione calcio giovanile sicilia

gol castiglia 1 gol castiglia 2

Commenta!


« »

Entra nella community!