MENU
web b

Kirio Valderice vs Juvenilia – 8°giornata – Allievi Regionali – cronaca

10/11/2013 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Campionato Allievi Regionale  -Girone A-

Kirio-Juvenilia 0-1

 

Kirio Valderice:

De Caro,Consolatevi,Incrivaglia,Ouertani,Mucaria,Brillante,Barrile,Pollina,Tranchida,Badalucco,Schifano.

A disp: Rimpici,Pappalardo,Catalano,Oddo,Di Gesù,Spada,Rizzo

All: Sergio Basiricò

Juvenilia:

Agliano,Adragna,D’Anna,Battaglieri,Cirrone,Lamia,Fodale,Pellegrino,Gigante,Todaro,Gerardi.

A disp: Pecorilla,Sineri,Licata,Marino,Incaviglia,Battaglieri,Caico

All: Giuseppe Gervasi

La Juvenilia si impone 1-0 fuoricasa nella sfida salvezza contro la Kirio Valderice e fa così un bel balzo in avanti in classifica che gli consentirà di affrontare con relativa serenità le prossime giornate di campionato.

Il successo è stato senza dubbio meritato dagli uomini di Mr.Gervasi che hanno sciorinato una prima frazione di ottimo livello creando tantissime occasioni davanti alla porta di De Caro, ma come sempre accade nel gioco del calcio, non avendo sfruttato appieno la superiorità espressa sul rettangolo di gioco, hanno finito per soffrire fino all’ultimo minuto ,in virtù del forcing finale degli avversari che negli ultimi venti minuti di gioco hanno provato il tutto per tutto, gettandosi avanti con grande cuore e sfiorando il pari in due circostanze.

Dopo i primi 5 minuti di studio sono i bianconeri a prendere l’iniziativa e a produrre gioco grazie alla verve di Gerardi ben assistito da un Todaro in buona giornata e da un reparto centrale ordinato e ben disposto al gioco. Le occasioni fioccano e nel giro di 15 minuti i rimpianti trapanesi aumentano con clamorose occasioni gettate al vento da Gerardi da pochi passi (ben 2), da Gigante con colpo di testa debole tra le braccia del portiere, Fodale con un bel tiro al volo dalla destra che esce di poco, senza contare tre o quattro conclusioni da fuori sulle quali De Caro si fa trovare pronto. Il vantaggio sembra maturo ed arriva su calcio di rigore contestato dai padroni di casa per un fallo su Todaro nei pressi  dell’area di rigore, che la panchina valdericina ritiene commesso fuori area. Sul dischetto va Todaro che trasforma con De Caro che indovina l’angolo ma non può arrivare. Nei restanti 10 minuti succede  poco e si va all’intervallo sull’1-0 r,isultato che sta davvero stretto all’undici di Mr Gervasi. Nel secondo tempo invece,dopo la strigliata di Mr.Basiricò, i padroni di casa scendono sul terreno di gioco più battaglieri e complice la stanchezza di qualche elemento ospite e qualche disattenzione iniziano ad affacciarsi dalle parti di Agliano. La parte finale della gara cambia completamente tema rispetto a quanto visto nella prima ora di gioco,con una Kirio arrembante e una Juvenilia in difficoltà ad operare in contropiede. Al 30’ minuto della ripresa i valdericini hanno una limpida occasione per pareggiare ma l’ottimo sinistro del giovanissimo Catalano (un classe ’99 ottimo all’esordio) viene respinto dall’estremo difensore ospite che salva il risultato. In contropiede per due volte Todaro e Fodale non riescono a trovare il raddoppio con De Caro strepitoso su entrambi i pallonetti dei bianconeri  mentre proprio nel finale arriva l’ultimo brivido con Ouertani, abile a liberarsi in area, che calcia sull’esterno della rete pressato da due difensori. Finisce 1-0 per gli ospiti e sono 3 punti che valgono doppio in ottica salvezza.

Infine da sottolineare il bellissimo gesto di sportività di Mr. Sergio Basiricò che al termine di un finale convulso con l’arbitro fortemente contestato, riesce a trovare la signorilità di andare nello spogliatoio avversario a scusarsi per le proteste e fare i complimenti agli avversari. Il mister ospite Gervasi, si complimenta con il collega” bravissimo Sergio, questi sono i veri valori da trasmettere ai ragazzi, un sincero in bocca al lupo per il prosieguo del campionato dalla Juvenilia tutta. Speriamo di tagliare insieme il traguardo della salvezza.”

P.G.

redazione calcio giovanile sicilia

=============================0

Commenta!


« »

Entra nella community!