MENU
allievi reg TOMMASO NATALE web

Juvenilia vs Sport V. Tommaso Natale – 7°giornata – Allievi Regionali – cronaca

03/11/2013 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Campionato Allievi Regionali Sicilia  -Girone A- 

Juvenilia-Sport Village Tommaso Natale 0-2 

Juvenilia:Agliano,Licata,D’Anna,Battaglieri,Cirrone,Lamia,Santangelo,Adragna,Gigante,Todaro,Caico

A disp: Pecorilla,Sineri,Collica,Marino,Incaviglia,Fodale,Gerardi. All: Giuseppe Gervasi

Sport Village:Cusimano,Guiducci,Chianello,Balistreri,Landolina,Passavia,Cincotta,Bellante,D’Anna,Schirò,Marino

A disp:Sgroi,Fasulo,Schillaci,Scuderi,Tedesco,Vangelo,Fiorino. All: Matteo Di Fiore

 

Vince con merito lo Sport Village di Mr. Di Fiore in questa ottava giornata del campionato allievi, ma per farlo deve soffrire fino all’ultimo con il risultato in bilico fino a 3 minuti dalla fine quando Bellante in contropiede vince due rimpalli e batte l’estremo difensore locale Agliano.

Come detto in premessa si è trattato di un successo meritato, frutto di una superiorità costante sul rettangolo di gioco, ma la squadra di Mr. Gervasi ha avuto per l’intero corso della gara il merito di lottare su ogni pallone e di credere sempre nella rimonta che solo un grande intervento di Cusimano ,a metà della ripresa, ha impedito, quando il diagonale di Gigante, all’altezza del dischetto del rigore ,sembrava destinato a spegnersi in rete.

La gara inizia con una Juvenilia guardinga, protesa ad inaridire le fonti di gioco ospiti, ed i palermitani più propositivi che cercano da subito di impensiere il portiere trapanese.

Al secondo calcio d’angolo battuto arriva la rete del vantaggio, con Marino che incoccia la sfera con un prepotente stacco e la indirizza nell’angolino basso dove Agliano non può arrivare.

Pagata la solita ingenuità, per i bianconeri di casa la gara si mette in salita ma, a differenza di altre volte, la determinazione non viene meno e la gara si svolge prevalentemente a centrocampo con le due formazioni impegnate a battagliare su ogni pallone senza riuscire ad esprimere azioni lineari e realmente pericolose. Al 35’ Gigante colpisce di testa la traversa ma l’arbitro segnala una dubbia posizione di fuorigioco ,mentre al termine del primo tempo a Bellante, perso nell’occasione dal disattento Licata, capita una favorevolissima opportunità per mettere in ghiaccio il risultato ma la sua deviazione volante si stampa sulla traversa.

Si va così al riposo sul risultato di 1-0 e Mr.Gervasi,nel tentativo di recuperare la gara, sbilancia un po’ in avanti i suoi con l’inserimento di due elementi decisamente offensivi come Fodale e Gerardi in luogo di Licata e Santangelo. La mossa vivacizza un po’ la manovra dei trapanesi che pur senza concludere iniziano a farsi vedere sempre più spesso nella trequarti avversaria ma di contro apre molti più spazi alle ripartenze ospiti che vanno vicini al raddoppio in un paio di circostanze senza però concretizzare.

Come detto al 23’ della ripresa la grande chance dei trapanesi per riequilibrare le sorti del match. Azione al limite dell’area con palla offerta al centravanti Gigante a una decina di metri dalla porta. Ottima la girata dell’attaccante in diagonale ma ancora migliore l’intervento in tuffo di Cusimano. Nel finale il tecnico locale le prova tutte inserendo forze fresche dalla panchina e la squadra, anche se confusamente ,spinge alla ricerca della segnatura ma Bellante a 3 minuti dal termine sfrutta gli ampi spazi a disposizione e chiude la contesa.

Per concludere possiamo dire che se anche i 3 punti sono andati allo Sport Village, i ragazzi di casa hanno disputato una partita assolutamente dignitosa ed in crescita rispetto alle due ultime uscite. Sabato è in programma la sfida sul campo di Fulgatore contro la Kirio Valderice, gara di fondamentale importanza per entrambe le formazioni per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale: la permanenza nella categoria.

Peppe Gervasi

redazione calcio giovanile sicilia

============================

Commenta!


« »

Entra nella community!