MENU

Atletico Avola vs La Pinetina – 7°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

03/11/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

Giovanissimi Regionali girone E

ATLETICO AVOLA  3 – 0  LA PINETINA 

Atletico Avola: Lenares, Mazzone (68’ Di Maria), Miranda (68’ Malandrino), Neri, Caruso Aldo, Caruso Sebastiano, Barone (55’ Marescalco), Zuppardo, Caruso Devid (67’ Fichera), Bellavita (60’ Pisnei), Rinaldo (42’ Tiralongo).  All. Randazzo Antonio.

La Pinetina: Incatasciato Carlo, Incatasciato Giulio, Rinaldi, Calì, Meli, Caruso Vincenzo, Imbesi, Ragusa (64’ Minio), Covato, Di Tommasi (53’ Maucieri) Falco. All. Distefano Andrea.

Marcatori: 47’ Bellavita, 55’ Caruso Devid, 65’ Caruso Sebastiano.

Arbitro: Marco Gianino di Siracusa

Cassibile.- Partita molto più difficile del previsto per l’undici rossoblu che impiega quasi 50 minuti per avere la meglio di una combattiva e in arrendevole La Pinetina. Gara a senso unico che vede i locali sin dai primi minuti perennemente alla ricerca del gol, ma vuoi per la poca vena dei suoi attaccanti vuoi per la combattività degli avversari non riescono a scardinare la porta difesa dall’ottimo Incatasciato che in tre occasioni nega la rete agli atletini. Due limpide palle gol capitano tra i piedi di Zuppardo che per ben due volte al 13’ e al 30’ si fa ipnotizzare dall’estremo difensore rosolinese che compie due ottime parate. In mezzo al 25’ una bella conclusione di Neri esce di pochissimo lambendo il palo di Incatasciato. Non che gli avversari siano stati a guardare. Al 23’ e al 34’ hanno avuto due buone occasioni in contropiede calciate di pochissimo a lato da Imbesi. La ripresa è di tutt’altra fattura con l’Atletico che spinge sull’acceleratore e dopo un paio di occasioni mancate arriva al vantaggio con una bella combinazione tra Neri e Barone che dal fondo mette rasoterra in mezzo dove si avventa in mezza girata Bellavita che fulmina Incatasciato. 12’ dopo palla di Neri per Bellavita che di prima serve in verticale Devid Caruso che supera il portiere con un perfetto rasoterra. Chiude i conti nel finale una punizione dai 30 metri del capitano Sebastiano Caruso che sorprende il pur bravo Incatasciato. Domenica scontro al vertice in casa dell’SC Siracusa per i ragazzi rossoblu. La Pinetina ospiterà la Pantanelli.

Antonio Randazzo

redazione calcio giovanile sicilia

atl avola la pinetina giov reg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »