MENU
scinàweb

Scinà Palermo difficile trasferta contro la capolista Amatori Conversano- 3°giornata

29/10/2013 • Pallamano Femminile

 

Serie A1 – Pallamano Femminile -

Riparte da una difficile trasferta lo Scinà Palermo,nella terza giornata del campionato di massima seria di pallamano femminile,che dopo due vittorie(una ai rigori) affronterà la prima della classe, l’Amatori Conversano a punteggio pieno, una delle squadre (insieme alle campionesse in carica del Salerno), strafavorite per la conquista dello scudetto .

Dopo gli exploit inattesi ottenuti a Mestrino e in casa contro il quotato Sassari, le siciliane del duo Cardaci-Di Dio saranno dunque opposte al “sette” guidato da Suada Sejmenovic (vecchia conoscenza della pallamano siciliana) che da due stagioni siede sulla panchina rosso-blu.

Una gara dal pronostico quasi chiuso per la compagine del presidente Palazzolo e del suo vice Mondello che si ritroverà di fronte diverse tra le migliori giocatrici italiane di questi ultimi anni. Il portiere romano Giona, la pluriscudettata Barani e l’ex azzurra Ganga sono le “chiocce” di questo team che vanta in organico altre tre giocatrici attualmente protagoniste in Nazionale come la palermitana doc Oliveri (scuola Scinà), la napoletana Landri e il talento di casa Rotondo. A completare il roster la fortissima cubana Duran migliore realizzatrice nello scorso campionato di A1 e anche in questa stagione è in vetta alla classifica capocannonieri. “Se dovessimo fermarci solo ai cognomi – ammette con sincerità il tecnico dello Scinà Salvo Cardaci – nessuno e forse nemmeno io scommetterei un solo euro su questa sfida. Ma la mia squadra sta bene, soprattutto a livello mentale, ha capito già dalla preparazione estiva qual è l’obiettivo stagionale e quindi credo che affronteremo questa corazzata in maniera serena e senza troppi assilli. La nostra stagione è iniziata molto bene, ma sono certo che non mancheranno i momenti negativi e allora alle nostre ragazze dico solo di continuare a lavorare con questo entusiasmo – conclude mister Cardaci – poiché la strada verso la permanenza in A1 è molto lunga, ma il traguardo può veramente essere alla nostra portata”. A Conversano conferma in toto per il gruppo che ha battuto abbastanza agevolmente Sassari con la nota positiva del rientro allo Scinà dell’ex capitano Miriam Raccuglia (fino alle settimana scorsa in forza al team federale) che dotrebbe far parte della spedizione che partirà alla volta della Puglia nella giornata di venerdì mattina.

redazione calcio giovanile sicilia

====================================

Commenta!


« »

Entra nella community!