MENU
juventina web

Juventina Palermo vs Juvenilia Trapani – 6°giornata – Allievi Regionali -

28/10/2013 • Allievi Regionali, Cronache della domenica

 

Allievi regionali Sicilia- Girone A-
Juventina Palermo-Juvenilia Trapani 1-2

Juventina:Giuffrè,Mera Morocho,Terranova,Corallo,Paganella,Romeo,Vaccaro,Maltese,Di Salvo,Pistoia,Mannino. a disp:Bianco,Atanasio,di Caro,Calatabiano,Napolitano,Garofalo,Valle. all: G.Cerro

Juvenilia:Pecorilla,Adragna,D’Anna,Battaglieri,Cirrone,Lamia,Fodale,Gerardi,Gigante,Todaro,Caico. A disp: Sanna,Incaviglia,Collica,Pipitone,Cassisa,Grimaudo. All: G.Gervasi

Missione compiuta per la formazione di Mr.Gervasi che sul campo di Giardinello supera la Juventina Palermo con il punteggio di 2-1 in una gara che si è rivelata forse più difficile del preventivato.
I padroni di casa si presentavano a questa gara ancora a zero punti e dopo aver subito sconfitte anche pesanti nel punteggio, ma domenica sono sembrati una squadra tutt’altro che arrendevole anche se aiutati dai clamorosi errori sottoporta dei trapanesi.
La gara inizia subito con il piglio giusto per la Juvenilia che sin dal fischio d’inizio porta un pressing molto alto e si propone costantemente in avanti. Già al decimo minuto arrivano puntuali i frutti di questa superiorità con Todaro abile a battere con freddezza l’estremo difensore ospite dall’interno dell’area di rigore sfruttando un ottimo assist di Gerardi.
Sarebbe questo il momento buono per chiudere la partita ma nel quarto d’ora successivo prima Todaro di testa da due passi mette largo,poi Gigante a tu per tu con il portiere avversario fallisce la più facile delle occasioni mettendo sul fondo e infine Fodale si vede ribattuta dal portiere la sua conclusione da pochi metri indirizzata sul primo palo.
Passata la sfuriata iniziale il risultato ancora in bilico dà coraggio ai palermitani che iniziano a crederci sfruttando la buona vena del proprio n.10 Pistoia  che si rivela una vera spina nel fianco della difesa avversaria, fino a costringere Pecorilla ad un salvataggio davvero provvidenziale in tuffo su conclusione da fuori area che sembrava destinata ad entrare.
Si va al riposo sull’1-0 e Mr.Gervasi dopo pochi minuti cerca di dare densità alla propria squadra nella zona centrale del campo inserendo Incaviglia in luogo di Caico. A metà del secondo tempo su una delle tante ripartenze ospiti Fodale si presenta davanti al guardiapali di casa e lo batte con un bel diagonale sul palo opposto. 2-0 e la partita sembra ormai in ghiaccio per gli ospiti che iniziano la girandola dei cambi. A 5 minuti dalla fine su una sbavatura di Pecorilla sugli sviluppi di un calcio d’angolo i padroni di casa accorciano le distanze facendo vivere così 7-8 minuti di passione ai bianconeri che però corrono un solo vero pericolo su tiro cross dell’instancabile Pistoia.Finisce 2-1 e di buono ci sono sicuramente i 3 punti per la Juvenilia,fondamentali nella lunga e faticosa corsa alla salvezza, ma sicuramente le prestazioni dovranno essere migliori se si vuole competere con squadre maggiormente attrezzate,a partire da quel Tommaso Natale che sarà ospite al Ricceri domenica prossima, e dall’altra parte, la Juventina dovrà continuare nella maniera migliore espressa oggi per cercare di tirarsi fuori da questa situazione insolita.

Peppe Gervasi

redazione calcio giovanile sicilia

====================================

Commenta!


« »

Entra nella community!