MENU
DSC_6080webweb

Calcio Sicilia vs Trapani Calcio – 6°giornata-fotogallery-cronaca-interviste-Giovanissimi Regionali

27/10/2013 • Cronace foto-video, Cronache della domenica

 

Calcio Sicilia – Trapani Calcio  4-0

Giovanissimi Regionali girone A

Inizierò la cronaca dalla fine, perché è la parte, sicuramente educativa, più di una regola di tattica, più bella della di una partita di calcio, dei gol. Le foto parlano da sole e devo dire che in tantissimi anni di calcio giovanile e non, è la prima volta che assisto ad uno “spettacolo” del genere; normalmente dopo la partita i ragazzi che hanno vinto l’incontro si avviano di corsa sotto la tribuna a prendere il meritato applauso del pubblico, stavolta invece ho visto correre i ragazzi di casa, in questo caso il Calcio Sicilia, a schierarsi nel cancello di ingresso del campo, a tipo tunnel umano e ad aspettare gli avversari, con tecnico e dirigenti, per il saluto di fine gara. Tutto si commenta da solo, non saprei che aggettivo super positivo da utilizzare, ma lascio a voi trovarlo e ai ragazzi delle altre squadre dico; fate anche voi ciò che oggi non possa essere un gesto isolato ma ricordato.

DSC_6510webwe

Il Calcio Sicilia fin dai primi minuti dimostra di volere vincere la partita, per continuare a veleggiare al primo posto in classifica e al primo minuto, prima occasione, Montemedio al centro in area per Padellaro, tiro al volo, blocca il portiere Adragno. Il Trapani evidentemente vuole portare a casa un risultato positivo e al 5° punizione dal limite di Maggio, ma palla fuori dallo specchio della porta. Al 8° il Trapani sfiora il vantaggio con Morace, ma trova sulla strada Seidita che allontana.I padroni di casa sempre pericolosi ma con nulla di fatto. Il vantaggio del Calcio Sicilia arriva al 28° con con un perfetto lancio di  Di Maggio, per Padellaro che spalle alla porta è bravo a girare la palla al volo e realizzare il vantaggio del 1-0.

La reazione del Trapani non si vede, e si vedono altre due occasioni per i padroni di casa con Rizzo, con tiro piazzato dal limite che becca la traversa con salvataggio del  portiere in presa e con Padellaro con tiro in porta, ma sempre pronto Adragna.

Nella ripresa il Trapani, più convinto, attacca maggiormente, e al 5° sfiora il pareggio con una punizione dal limite di Rallo, che alza il tiro poco alto sulla traversa. Due altri tiri dal limite per il Trapani, ma non riusciti da uno stesso schema di gioco, e nel secondo errore il Calcio Sicilia in contropiede  con Rizzo va al tiro dalla fascia ma alto sulla traversa. Buon momento del Trapani nella parte centrale del tempo, ma con nulla di fatto. Il Calcio Sicilia si porta fuori e arriva il raddoppio con  azione di calcio d’angolo ben appostato Benigno, che di testa stacca e mette in rete. Il 2-0 non rallenta i padroni di casa, al contrario si fanno sempre più pericolosi con Padellaro, tiro all’angolino, ma bravo ancora il numero 1 del Trapani a bloccare, Al 25° Testagrossa realizza il 3° gol, e nei minuti finali il poker del Calcio Sicilia lo conclude Marceca, trasformando un calcio di rigore per atterramento di Monteaperto. Il forcing finale del Trapani porta a nulla di fatto.

Il mister D’Angelo del Calcio Sicilia, a fine partita commenta così la partita;”gara giocata da parte nostra a sprazzi, mi è piaciuto il gioco del Trapani, con palla a terra come predichiamo noi, ed è venuta fuori una gara bella, anche perché le altre squadre, generalmente giocano con lanci lunghi e poco gioco. Abbiamo un buon gruppo, anche se mi mancano 3 elementi ceduti a società professionistiche, ma sono contento di come stiamo andando,”

Il tecnico del Trapani,mister Di Benedetto a sua volta si considera sulla buona strada, infatti ci dice” sono, a parte il risultato soddisfatto dei miei ragazzi del gioco espresso e sempre da ricordare che sono tutti di un anno più piccoli e quindi al momento ci penalizza; ma sarà utile per il futuro quando questi ragazzi affronteranno i Nazionali di pari età. Abbiamo incontrato un avversario ben messo in campo, magari se nel 1-0 riuscivano, con la possibilità avuta di pareggiare, la partita poteva avere un altro corso. Non si discute il valore degli avversari, anche se l’aspetto fisico è importante, ma ripeto a noi interessa la crescita dei ragazzi , e la ricerca del gioco. Complimenti ai ragazzi in campo e alla panchina del Calcio Sicilia.

R.C.

redazione calcio giovanile sicilia

CALCIO SICILIA

4 0

TRAPANI CALCIO

1 LO PICCOLO   1 ADRAGNA
2 MIRABELLA   2 MALTESE
3 GAMBINO   3 RALLO
4 MARCECA   4 ABATE
5 BENIGNO   5 DI NICOLA
6 SEIDITA   6 BONAFEDE
7 RIZZO   7 MAGGIO
8 DI MAGGIO   8 CURATOLO
9 CASIGLIA   9 PIZZO
10 MONTEMEDIO   10 PINTO
11 PADELLARO   11 MORACE
12 SCHILLACI   12 CULCASI
13 GERBINO   13 AGNELLO
14 QUAGLIATA   14 CAMPANELLA
15 BRUNO   15 BARBARA
16 TESTAGROSSA   16 BENIVEGNA
17 MONTAPERTO   17 MEO
18 QUARTARARO   18 ALAGNA
         
         
  MR D’ANGELO     MR DI BENEDETTO

 

Commenta!


« »

Entra nella community!