MENU
DSC_0486web

Nuovo rinforzo per lo Scinà Palermo – l’Azzurra Miriam Raccuglia – Serie A pallamano femminile

24/10/2013 • Pallamano Femminile

 

Nuovo rinforzo per lo Scina Palermo. dal Team Federale rientra Miriam Raccuglia, giovane talento siciliano cresciuto nel Team Palermitano.

Torna a giocare a “casa propria” Miriam Raccuglia (classe 1991) che l’estate scorsa, dopo essere stata tra le protagoniste della promozione in A1 dello Scinà, era approdata al Team Federale Futura guidata da Marco Trespidi. Motivazioni di natura personale e la voglia matta di tornare a far parte dello storico gruppo delle “ragazze del Villaggio di S. Rosalia” ha spinto l’atleta palermitana a chiedere al direttore tecnico delle squadre nazionali di poter rientrare in Sicilia, dopo la breve parentesi in azzurro. Una decisione comunque sofferta per la promettente Raccuglia che allo Scinà ritroverà, dunque, le sue amiche e compagne di sempre con cui negli ultimi anni ha condiviso tante gioie e la soddisfazione della promozione in massima serie. A guidare il gruppo è stato chiamato il tecnico regalbutese Salvo Cardaci che insieme alla storica allenatrice dello Scinà Silvia Di Dio sta cercando di far crescere la squadra chiamata al difficile, ma non impossibile (visto il promettente inizio di stagione), traguardo della permanenza in massima serie.

“Il ritorno di Miriam – sottolinea il presidente dello Scinà Matteo Palazzolo – non può che farci felici e così come a suo tempo abbiamo incoraggiato il trasferimento a Roma, sapendo nelle scorse settimane del desiderio della famiglia e della ragazza di voler rientrare a Palermo, l’abbiamo nuovamente accolta con grandissimo piacere senza dimenticare che la ragazza è stata anche il capitano del nostro Team”. Naturalmente contenta di rientrare nella sua squadra la Raccuglia evidenzia: “l’esperienza di Futura, insieme alle compagne con cui ho condiviso questa avventura sportiva li ricorderò sempre con affetto, ma è lo Scinà la squadra che mi ha fatto innamorare di questa disciplina e con cui sono cresciuta e con questi colori proverò a dare il meglio di me stessa. La serie A1 per noi tutte è stato il coronamento del nostro sogno di bambine e ora che lo abbiamo conquistato faremo l’impossibile per mantenerlo perché Palermo e la Sicilia meritano una formazione femminile di serie A1”. L’atleta palermitana da questa settimana riprenderà ad allenarsi con il gruppo e il suo esordio in campionato potrebbe già avvenire il prossimo 2 novembre quando lo Scinà sarà impegnato in trasferta sul campo dell’imbattuto Conversano

redazione calcio giovanile sicilia

========================================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!