MENU
kronion allievi reg web

Kronion vs Juvenilia – 4°giornata Allievi Regionali – cronaca

13/10/2013 • Cronache della domenica

 

Allievi Regionali girone A

Kronion -Juvenilia,4-0,   Reti Bonafede 2 –Santangelo 2 

Ottima gara, bella e combattuta e ne esce vincente la Kronion mola costruttiva con molto possesso di palla.

Subito nei primi minuti vicini al gol la Kronion con un paio di inserimenti di Bonafede che non perdona al 13pt.

Al 23° sempre Bonafede trova il raddoppio e la sua doppietta personale.

Varie occasioni fallite dalla squadra di casa e una occasione per la Juvenilia allo scadere del pt ma il portiere della Kronion respinge sulla linea di porta.

Nel secondo tempo al 5minuto una azione veloce da parte di Santangelo, che entra in area e conclude per il 3-0.

La Jjuvenilia cerca di accorciare le distanze ma, la difesa della kronion ribatte bene gli assalti degli ospiti.

Il 4-0 arriva su rigore trasformato da Santangelo. Per la sua doppietta personale. Ottimo l’arbitraggio.

 

Carlo Ianuario

redazione calcio giovanile sicilia

============================================

Kronion Sciacca-Juvenilia Trapani  4-0   Allievi regionali Sicilia  Girone A

Kronion: Arena,Solano,Patti,Gulotta,Di Pisa,Puleo,Santangelo,Montalbano,Bonafede,Corona,Gennaro

A disp: Parlapiano,Scaduto,Tulone,Abruzzo,Curreri,Bono,Sclafani

Juvenilia: Pecorilla,Battaglieri,D’Anna,Incaviglia,Cirrone,Adragna,Fodale,Gerardi,Gigante,Todaro,Caico

A disp: Agliano,Sanna,Sineri,Cassisa,Marino,Rizzo,Cortis

All: Giuseppe Gervasi

Pesante battuta d’arresto in quel di Sciacca per la Juvenilia Trapani che viene sconfitta dai locali della Kronion con un secco 4-0

Si è trattato di una partita strana nella quale la squadra di casa ,pienamente meritevole del successo e apparsa senza dubbio formazione più quadrata con alcune individualità di spicco come Santangelo,Bonafede e Corona, ha avuto il grosso merito di sfruttare quasi tutte le occasioni favorevoli al contrario dei volenterosi  bianconeri che per tutta la gara hanno inseguito vanamente almeno il gol della bandiera sprecando con regolarità tutte le chances a disposizione.

L’assenza di Lamia costringe Mr.Gervasi a rivoluzionare un po’ l’assetto di partenza con l’arretramento di Battaglieri sulla linea difensiva e l’inedita coppia Gerardi-Incaviglia a centrocampo con  Todaro a supportare l’unica punta Gigante.

Dopo i primi dieci minuti di studio senza grossi spunti di cronaca la Juvenilia confeziona in pochi minuti il perfetto suicidio perdendo due volte il pallone nella propria trequarti mentre la squadra sta salendo e venendo punita cinicamente in entrambe le circostanze dagli avanti locali con Bonafede  abilissimo a sfruttare i ghiotti regali e a siglare la sua doppietta personale.

Al 20’ minuto è già 2-0 e il doppio  svantaggio appare per gli ospiti  una montagna troppo alta da scalare. Il tecnico trapanese tenta allora di cambiare le carte in tavola con l’inserimento di Sineri al posto di Incaviglia e lo spostamento di Battaglieri a centrocampo. E la seconda metà del primo tempo in effetti  è la fase migliore per i ragazzi di Gervasi che reagiscono e iniziano a costruire trame interessanti. Nel breve volgere di tempo che va dal 25’ al 37’ minuto sono 4 le occasioni chiare da gol per riaprire la partita che capitano a Cirrone e compagni. Prima è Caico da buona posizione ad alzare sulla traversa, quindi Gigante dal limite dell’area spara fuori. A seguire sugli sviluppi di un calcio d’angolo Gigante colpisce di testa a colpo sicuro ma la mano di un difensore respinge la sfera a pochi centimetri dalla linea bianca ed infine ancora Caico col portiere di casa ormai tagliato fuori dall’azione vede respinta la sua conclusione di destro sulla linea di porta. Si va al riposo sul 2-0 ma il treno per riaprire la gara è ormai irrimediabilmente passato. Mr.Gervasi rafforza l’attacco con l’inserimento di Cortis al posto di un Gerardi a corrente alternata ma al termine di un rapido contropiede Santangelo si presenta solo di fronte ad Agliano e porta il risultato sul 3-0. La cronaca non ha poi più molto da segnalare se si eccettuano gli sfortunati infortuni in serie di Cortis,Sineri ed Agliano che era subentrato nel primo tempo a Pecorilla anche lui messo out da un fastidio alla coscia, e il rigore del 4-0.

Peppe  Gervasi

redazione calcio giovanile sicilia

===================================

 

Commenta!


« »

Entra nella community!