MENU
Il terzo gol di Guaianaweb

Ludo Alcamo vs Città di Trapani -3°giornata – Giovanissimi Regionali – cronaca

06/10/2013 • Cronache della domenica, Giovanissimi Regionali

 

GIOVANISSIMI REGIONALI: Ludos Alcamo vs Città di Trapani  1-3

Triplete di Guaiana: Ludos  ko

Uno strepitoso Guaiana mette a segno tre sigilli importanti per i granata di Mister Cannavò facendo registrare i primi 3 punti alla sua squadra, poco fortunata nelle prime due gare. Che la voglia di rivalsa dei granata fosse evidente si è visto sin dai primi minuti quando al 3° Guaiana saggia la prontezza di riflessi di Pirrone con un colpo di testa e un minuto dopo appoggiando, su punizione, a Maggio che si fa parare il tiro. I bianchi di Mister De Luca si vedono al 6° con Scortanu ma Pirrera attento para in presa alta. Continua la pressione dei granata e al 9° Martinez riceve palla da Maggio e lascia partire un tiro a fil di palo che aveva dato l’impressione del gol e all’11° Guaiana fa tutto bene, si libera del diretto avversario ed entra in area ma calcia alto. Al 12° e al 14° i padroni di casa ci provano dapprima con Vallone dalla distanza, alto, poi con Di Bartolo fuori alla sinistra di un sicuro Pirrera; lo stesso Di Bartolo al 20° tenta un’altra punizione (dalla distanza) ma anche questa volta il suo tiro è alto. La partita prosegue con queste variazioni di fronte e al 22° Guaiana, ancora lui, percorre tutta la fascia destra e raccoglie un angolo, poi nulla di fatto. Al 31° la svolta: il piccolo Maggio entra in area e, palla al piede, si insinua tra due avversari che lo atterrano, rigore. Calcia Guaiana alla sinistra di Pirrone e fa GOL.

Nel secondo tempo i ragazzi di Mister De Luca iniziano a spron battuto cercando di riequilibrare subito il match e allora hanno a disposizione al 2° una punizione dal limite che Di Bartolo manda alta, al 3° è Vallone che calcia alto, mentre al 4° Piccolo su punizione, fa infrangere sulla barriera la sfera. Passata la sfuriata iniziale i granata fanno propria la gara fino al 10° quando una grossa ingenuità, fallo laterale a proprio favore, passaggio scriteriato al centro area dove si trovava solo … Bagnasco, che, ringrazia del regalo natalizio anticipato, e da due passi fa GOL ad un incolpevole Pirrera. I granata non ci stanno e al 13° e 14° hanno a disposizione la palla per passare nuovamente in avanti, ma sia per la troppa precipitazione che per l’imprecisione falliscono. Al 19° si concretizza la costanza dei granata con Di Gaetano che scende sulla destra, vede libero Guaiana che riceve palla e fa GOL a giro, con Pirrone che non può nulla. La partita si riaccende con i bianchi di casa che non ci stanno a perdere e la svolta avviene al 26° quando Pirrera sfodera tutta la sua bravura andando a togliere una palla che stava per insaccarsi alla sua sinistra su una punizione maligna di Cascio. Scampato il pericolo, i granata affondano nuovamente e al 37°, in pieno recupero, usufruiscono di una punizione sui 30 metri che Braschi tocca appena per Guaiana il quale lascia partire un tiro che si insacca alla sinistra di Pirrone, lasciandolo di stucco e coronando così la sua bellissima gara con una tripletta.

TABELLINO

Ludos Alcamo: Pirrone, Di Liberto, Liuzza, Impastato, Cascio, Finazzo(Piccolo), Scortanu(Masciopinto), Bagnasco, Vallone, Suppa(Piccolo), Di Bartolo(Zappata). Allenatore: De Luca

Città di Trapani: Pirrera, Greco, Martinez, Fonte(Di Vincenzo), Farace, Maggio(Alagna), Guaiana, Braschi, Gallo, Sottile, Floreno(Di Gaetano). A disposizione: Rao,De Vincenzi,Buffa,Battiniello. Allenatore: Cannavò.

Arbitro: signor Michele Buonviso della sezione di Trapani

Reti: 31°1t, 19°2t e 37°2t Guaiana (CdiT), 10°2t Bagnasco.

Giacomo Rodriquenz

redazione calcio giovanile sicilia

Davide Guaiana autore della tripletta Il terzo gol di Guaiana Il terzo gol di Guaianaweb

Commenta!


« »

Entra nella community!