MENU
cantera panormus web

Cantera Ribolla vs Panormus -3°giornata cronaca fotogallery interviste-Allievi Regionali

06/10/2013 • Allievi Regionali, Cronace foto-video

 

Allievi Regionali girone A

Cantera Ribolla – Panormus  4-3

La partita di calcio che ti aspetti di vedere, dove puoi trovare tutto;

Trovi due buone squadre, trovi due grandi Mister, trovi due grandi Società, trovi la tensione, trovi il gioco maschio, trovi i gol, trovi il pubblico.

La gara si avverte subito che è presa in seria considerazione da entrambe le squadre, e fin dall’inizio cercano di imporre il proprio gioco, ma viene fuori almeno nei primi minuti, un equilibrio a centrocampo.

E’ il Cantera che si affaccia per primo dalle parti di Randazzo, con Bartolotta che con un tiro piazzato manda alto sulla traversa. Al 7° la Panormus usufruisce di un calcio piazzato dal limite battuto da Arceri sulla barriera, e dall’azione successiva di contropiede, porta il Cantera Ribolla al vantaggio con Orefice che in corsa batte con uno splendido tiro a girare ingannando il portiere ospite Randazzo. I padroni di casa approfittano dello sbandamento della Panormus e mettono nel sacco due minuti dopo, la palla del 2-0 con un gol in mischia di Gasjan , da un calcio di punizione da quaranta metri di Terrana.

La reazione della Panormus è doppia, comincia il gioco maschio, tra le due squadre con qualche fallo in più del dovuto, e al 14° la Panormus va vicinissima alla realizzazione con Tumminia, che a portiere battuto trova Macaluso sulla linea di porta a respingere.

Al 23° ancora Panormus, dalla fascia Ventimiglia al centro per Tinaglia, che incredibilmente mette a lato.

Il Cantera Ribolla non sta a guardare, ma il gioco stagna a centrocampo, è più volte interrotto. Al 27° la Panormus accorcia le distanze,2-1, con un calcio di rigore trasformato da Annatelli per atterramento di Ventimiglia da parte di Bartolotta, che gli costa l’espulsione per doppia ammonizione. La Panormus crede al pareggio e per poco non ci riesce al 32° con Graziano, ma trova pronto La Mattina bravo a mettere a lato. Nei minuti finali del primo tempo il Cantera Ribolla ritrova il doppio vantaggio con una punizione laterale dell’aria grande, realizzata da Raciti, che tira direttamente in porta beffando il portiere della Panormus,Randazzo per il 3-1.

Nel finale di tempo da segnalare il gesto positivo di Mister Sanfratello Rino, che vedendo un suo ragazzo un pò più nervoso del dovuto, lo richiama in panchina, sostituendolo.

Il secondo tempo apre con gioco prettamente a centrocampo, la prima azione da considerare è il 4° gol del Cantera Ribolla, al 14° con Gasjan, la sua seconda segnatura, che è bravo a mettere dentro spalle alla porta di testa, da un calcio piazzato battuto da Terrana. Sembra chiusa la gara, ma il Cantera Ribolla rimane in 9 per una seconda espulsione, e la partita si riapre con azioni da una parte e l’altra, senza pericoli per i portieri, ma al 38° la Panormus trova il 2-4 con Velardi, con tiro in mischia che batte il portiere del Cantera Ribolla. Reazione dei padroni di casa che rispondono con un tiro di Terrana, che il numero 1 ospite tocca quel tanto da metterla sopra la traversa. Al 43° il terzo gol della Panormus, sempre in area, Graziano è lesto a girare in rete. Fischio del direttore di gara, finisce 4-3 per il Cantera Ribolla, in una partita che ha visto due buone squadre battersi con durezza e con buone trame di gioco; i padroni di casa hanno un buon gruppo e possono lottare per il vertice della classifica, e la Panormus sicuramente non merita la posizione di classifica che si ritrova.

Il Mister Sanfratello Rino, a fine partita commenta la prestazione della sua squadra” dobbiamo migliorare a livello tattico ,ci mancavano 4 ragazzi e i gol subiti da qualche errore di troppo. Abbiamo trovato avversari molto grintosi, e comunque le squadre hanno giocato un calcio maschio”.

Dall’altra parte Mister Luca Russotto commenta positivamente la prestazione della sua squadra “mi è piaciuta la gara, certo ci siamo complicati un po’ noi stessi, abbiamo giocato bene palla a terra, il gioco duro è stato da entrambe le parti. Il 2-1 ha dato coraggio agli avversari e le espulsioni hanno compromesso tutto. Sono tre punti importanti, ci tenevamo a sfruttare al massimo i due turni casalinghi, e ci siamo riusciti.”

CANTERA RIBOLLA

  4-3

PANORMUS

1 LA MATTINA   1 RANDAZZO
2 MANZO   2 VENTIMIGLIA
3 MACALUSO   3 PORZIO
4 MUCERA   4 PRINCIPATO
5 TERRANA   5 LA CERVA
6 BARTOLOTTA   6 FINALE
7 MENVILLE   7 GRAZIANO
8 CALTANISSETTA   8 ANNATELLI
9 GASJAN   9 TINAGLIA
10 FILIPPONE   10 ARCERI
11 OREFICE   11 TUMMINIA
12 DI CARA   12 CARONIA
13 LO BIANCO F.   13 BALISTRERI
14 LO BIANCO V.   14 GRAVINA
15 URSO CALE’   15 SICILIANO
16 COSTANZA   16 VELARDI
17 RACITI   17 MESSANA
18 QUATTROCCHI   18 TAORMINA
         
  MISTER RUSSOTTO     MISTER SANFRATELLO R.
         

R.C.

redazione calcio giovanile sicilia

Commenta!


« »

Entra nella community!