MENU
abc

Bollino e Sanseverino: 2 palermitani nel Palermo.

18/08/2012 • Da non perdere, Storie importanti

 

I baby calciatori , tra i grandi calciatori.

Sono considerati in questo modo i due primavera del Palermo aggregati dall’inizio del ritiro pre campionato alla prima squadra del Palermo. Classe 94 sono cresciuti alla scuola calcio Ribolla di Palermo, fino ai giovanissimi, per poi fare il primo salto importante alle giovanili del Palermo. Secondo salto importante, diventare veterani nella primavera e quindi il terzo e più importante salto, fino ad oggi, alla prima squadra. Parliamo di Bollino Mauro, estroso bravo attaccante e di Sanseverino Giulio, esterno alto, ottimo a centrocampo, un polmone di ossigeno per tutta la squadra. Da sempre tifosi del Palermo, mai mancato ad un incontro allo stadio, meritatamente orgogliosi di indossare la maglia della propria città, adesso cercano di accumulare esperienze utili tra i compagni professionisti, rubando,guardando,ascoltando negli allenamenti e nelle partitelle  per essere pronti a qualsiasi chiamata interna o esterna. Contano comunque esperienze importanti,  Bollino l’esordio in prima squadra in coppa italia e convocazione azzurra under 18, e Sanseverino convocato più volte nella nazionale under 18 di Evani, debuttando nel novembre del 2011 contro la Germania e oramai diventato punto fermo. Molto contento il tecnico del Palermo Sannino dei due ragazzi, e viceversa il parere dei ragazzi è anch’esso notevole, considerandolo molto preparato e portato ai rapporti umani. Ci auguriamo che tutti i nostri giovani siciliani che amano il gioco del calcio, possano prendere di esempio dei due ragazzi di Palermo, che con immensi sacrifici sono riusciti a indossare i colori della loro città; motivazione  per i nostri giovani a credere sempre nelle proprie capacità, affinchè  possano  indossare i colori delle nostre splendide città di Sicilia, sempre giocando divertendosi.

Commenta!


« »

Entra nella community!